Calciomercato Roma, chiusura imminente | Capolavoro Mourinho

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:20

Calciomercato Roma, nelle prossime ore potrebbero registrarsi delle importantissime novità in casa giallorossa. Queste le ultime notizie dai piani alti di Trigoria.

Calciomercato Roma
Mourinho (getty)

Lo Special One è atteso nella Città Eterna per la prossima settimana quando, forse, potrà finalmente iniziare il calciomercato capitolino. A Trigoria si è finora lavorato soprattutto per le cessioni, senza però mai perdere di vista le tante situazioni di mercato createsi nell’ultimo periodo.

Per quanto il leitmotiv di questi giorni sia stato quello di Sergio Ramos, va sottolineato come Pinto e colleghi si siano mossi per acuire la competitività della rosa anche in altri reparti, non solo quello arretrato.

Al contempo si sta cercando di lavorare anche ai rinnovi di alcuni elementi che il mister ritiene incedibili, a partire da Gianluca Mancini che parrebbe aver catalizzato l’attenzione dell’Inter in questi giorni.

Non si escludano anche eventuali colpi a sorpresa, divenuti una naturale conseguenza della silenziosità caratterizzante il modus operandi dei Friedkin che hanno fin qui anteposto il pragmatismo alla retorica.

Per quanto la piazza apprezzi questo silenzio mediatico della dirigenza, ci si aspetta ora qualche colpo, più o meno importante, che faccia anche comprendere le effettive disponibilità e intenzioni di papà Dan e il figlio Ryan.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, dilemma Mourinho | Servono 15 milioni cash

Calciomercato Roma, tutto fatto per Xhaka e Rui Patricio

CALCIOMERCATO ROMA
Mourinho e Xhaka ©Getty Images

Due delle piste più calde dell’ultimo mese riguardano due giocatori di Premier League, rispettivamente militanti all’Arsenal e al Wolverhampton.

Avrete già capito che si sta parlando di Granit Xhaka e Rui Patricio. Entrambi corteggiati a lungo da Pinto, sono ormai prossimi alla stesura contrattuale con i capitolini. Lo svizzero è stato individuato da Mourinho come il profilo ideale da affiancare a Jordan Veretout.

La forbice creatasi con i Gunners di 7 milioni sembra essere stata limata e, stando a quanto riportato da Gianluca Di Marzio, il numero 34 farà presto parte dello scacchiere romanista.

Discorso analogo anche per Rui Patricio, esperto portiere portoghese che sarebbe stato individuato dal dg e dal tecnico, entrambi suoi connazionali, come il giusto elemento cui affidare la difesa dei pali.

Si tratta di due giocatori esperti e che Mou avrebbe chiesto di ingaggiare proprio per sfruttarne, al di là delle doti tecniche, anche il carisma e la saggezza. Va segnalato che, per entrambe le trattative, Mourinho ha rappresentato un grimaldello fondamentale.

Ambedue hanno infatti accettato subito e senza indugi le avances della Roma, affascinati dall’opportunità di poter essere gestiti da uno dei migliori tecnici al mondo.