Calciomercato Roma, addio in prestito | Decide Mourinho

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:18

Calciomercato Roma, addio in prestito: a decidere sarà José Mourinho. Il suo futuro nella Capitale sembra essere ancora incerto

Calciomercato Roma
Mourinho (Getty Images)

La nuova Roma di José Mourinho sarà plasmata cercando di conciliare in maniera osmotica giocatori d’esperienza e giovani in rampa di lancio. Non è un caso se le trattative condotte da Tiago Pinto negli ultimi giorni siano finalizzate proprio al raggiungimento di questo duplice scopo: innalzare il tasso d’esperienza della rosa acquistando calciatori affermati e già pronti, ma allo stesso tempo dare fiducia a quei giovani che possono recitare un ruolo di primo piano già nell’immediato. Ruolo che ha provato a ritagliarsi il giovane Riccardo Calafiori, sebbene il problema al flessore della coscia destra lo stia attanagliando da più di un anno.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, non solo Xhaka | Altro affare con l’Arsenal

Calciomercato Roma, le ultime sul futuro di Calafiori

Calciomercato Roma, Villar può partire
Calafiori e Villar ©Getty Images

Il terzino cresciuto nelle giovanili giallorosse avvertiva la fiducia di Fonseca: nella stagione da poco terminata, Calafiori ha totalizzato 8 presenze ( tra campionato ed Europa League), mettendo a segno anche un goal. Come riportato da forzaroma.info, possono aprirsi due possibilità: o la permanenza, o una cessione in prestito. Sia il Sassuolo, sia il Chievo, si sono resi protagonisti di qualche sondaggio in passato, anche se la priorità del calciatore è quella di giocarsi le sue chances nella squadra della quale vorrebbe diventare un simbolo. A decidere, però, sarà José Mourinho, che in video pubblicato qualche settimana fa sui suoi profili social, si è fatto immortalare mentre studiava i movimenti del terzino: solo una casualità? Staremo a vedere.