Roma, effetto Mourinho | Rientro anticipato per il raduno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:42

Roma, dopo tanta attesa sta per concretizzarsi definitivamente l’inizio della nuova stagione giallorossa alla guida del nuovo mister portoghese.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©Getty Images

Tante le indiscrezioni susseguitesi in quest’ultimo periodo relative al mercato e alla data del suo arrivo. Gran parte delle informazioni, legate sia alla campagna acquisti che ai retroscena della trattativa, emergeranno solo in seguito alla sua presentazione ufficiale.

L’ormai emblematico silenzio dei Friedkin ha impedito di scorgere bene anche il background relativo alla nascita dell’idea dell’ingaggio dello Special One. Gran parte delle informazioni fin qui emerse, infatti, sono legate alle dichiarazioni rilasciate dall’ex Tottenham a microfoni iberici e anglosassoni.

A pochi giorni dall’inizio di luglio, intanto, aumenta nella Capitale la smania di veder sbarcare quello che potrebbe rappresentare l’autentico profilo di svolta per la piazza e la storia tutta della realtà calcistica a tinte gialle e rosse.

Appurato come non ci sarà nessun evento in pompa magna presso il Colosseo o le terme di Caracalla, come era stato previsto fino a qualche tempo fa, Mourinho sarà con ogni probabilità presentato entro la fine di questa settimana.

I tempi ormai stringono, ci sono dei limiti da rispettare alfine di preparare la stagione nel migliore dei modi sin da subito. Ciò si riflette anche nella decisione di inaugurare l’inizio della preparazione estiva il prossimo 6 luglio.

In questa data è infatti previsto l’approdo di gran parte dei giocatori giallorossi presso Trigoria, prima di una probabile partenza europea, programmata ad agosto.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, guaio a centrocampo | No a tutte le offerte

Roma, domani previsti i primi arrivi a Trigoria

Zaniolo
Nicolò Zaniolo ©Getty Images

Se per Mourinho bisognerà aspettare ancora un paio di giorni, fra qualche ora, invece, i cancelli del centro sportivo saranno varcati da diversi calciatori.

Stando a quanto riportato da Tuttomercato.web, infatti, lo stesso mister avrebbe chiesto ai rientranti da infortuni più o meno lunghi di anticipare la conclusione delle ferie.

Domani, mercoledì 30 giugno, sono dunque previsti gli arrivi di Calafiori, Darboe, Diawara, Ibanez, Kumbulla, Reynolds, Smalling e Veretout.

Questi ultimi si aggiungeranno ai già presenti El Shaarawy, Zaniolo e Fuzato.