Calciomercato Roma, futuro in Ligue 1 | Tiago Pinto piazza l’esubero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:45

Calciomercato Roma, Tiago Pinto sta provando a chiudere il piano di uscita degli esuberi in fretta: nuova accelerata grazie a un club di Ligue 1.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©Getty Images

Il compito principale del general manager della Roma Tiago Pinto è regalare al nuovo allenatore José Mourinho i rinforzi giusti per rendere la squadra altamente competitiva. Prima di farlo però c’è da portare a termine il lavoro sporco, ovvero ridurre la rosa e piazzare tutti gli esuberi rimasti a causa di scelte sbagliate da parte delle precedenti gestioni tecniche.

Monchi ha lasciato un’eredità pesante, il successivo direttore sportivo Petrachi non è riuscito a ridurre più di tanto la rosa. E per evitare che ogni stagione sia punto e a capo, Tiago Pinto dovrà riuscire a trovare sistemazione a tutti quei calciatori che non rientrano nei piani di Mourinho. Già la trattativa col Marsiglia per Pau Lopez e Cengiz Under fa ben sperare, così come quella col Benfica per l’addio a Nzonzi, una delle peggiori operazioni dell’era Monchi insieme a quella Bianda.

Il giovane difensore francese arrivato a Roma per 6 milioni di euro più bonus non è riuscito a imporsi nemmeno allo Zulte-Waregem dove ha giocato nella scorsa stagione.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, Raiola lo porta via | C’è la firma

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, effetto Euro 2020 | Tre squadre per l’esubero

Calciomercato Roma, il Montpellier vuole Bianda

William Bianda
William Bianda ©Getty Images

Ora però Bianda potrebbe avere una nuova occasione, in Ligue 1. Secondo quanto riportato da “L’Equipe”, il Montpellier era già fortemente interessato la scorsa estate e sarebbe pronto a tornare alla carica. In questa estate andrà a rivoluzione il suo reparto difensivo, per via degli addii a Vitorino Hilton, Daniel Congré e per il grave infortunio occorso a Pedro Mendes.

Per il calciatore questa avventura potrebbe essere la giusta occasione per il rilancio, anche se il Montpellier non ha intenzione di pagare. Le opzioni possibili sono il prestito o la cessione gratuita però con un’importante percentuale su una futura eventuale cessione. Tiago Pinto ci sta pensando seriamente, è il momento di accelerare con le cessioni per poi concentrarsi sui colpi da regalare a Mourinho.