Calciomercato Roma, accordo trovato | Firma quadriennale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:10

Calciomercato Roma, ormai l’accordo è stato raggiunto dopo aver convinto anche José Mourinho: firmerà un quadriennale

Roma-Debreceni
Jose Mourinho ©Getty Images

Ci sono stati dei dubbi all’inizio della stagione per la mancata firma sul nuovo contratto. E anche perché tutto, adesso, passa dalle parole di José Mourinho che decide su chi puntare o meno. Ma è bastato poco per convincere anche il tecnico portoghese secondo Il Tempo. E adesso è davvero tutto pronto per allungare l’accordo e per ricevere economicamente un trattamento adeguato alle sue potenzialità.

A Trieste ieri non c’era: solamente scopo precauzionale per lui. Ma Ebrima Darboe ha convinto anche gli ultimi scettici. Pochi, a dire la verità. Nei prossimi giorni l’entourage del calciatore incontrerà il general manager giallorosso Tiago Pinto per mettere nero su bianco. Gli ultimi dubbi rimasti sono spariti.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, spunta l’intoppo | Slitta tutto

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, escluso dai titolari | Cessione vicinissima

Calciomercato Roma, accordo quadriennale per Darboe

Darboe
Ebrima Darboe ©Getty Images

Il centrocampista gambiano – che quest’estate è tornato a casa e sui social ha fatto vedere la sua famiglia, emozionando non solo i tifosi giallorossi – si legherà alla Roma per i prossimi quattro anni. La prima firma ci sarà su un contratto a 500mila euro a stagione. Poi ovviamente l’accordo salirà e probabilmente verranno inseriti anche alcuni bonus per aumentare il piatto.

L’accordo c’è quindi e bisogna solamente ufficializzarlo. Un primo passo per Darboe verso un futuro nella Capitale. Lui che nella passata stagione ha cominciato con la Primavera di De Rossi e poi è passato alla squadra allenata da Fonseca che a un certo punto gli ha dato fiducia. E il giovane centrocampista l’ha ripagata con prestazioni sicuramente importanti per uno della sua età. La testa è diversa dagli anni che vengono riportati sulla carta d’identità. E lui, temprato sicuramente da un’adolescenza vissuta lontana da ogni comodità, si è preso subito delle responsabilità importanti. E adesso è ora della firma.