Calciomercato Roma, è in pole position | Ore caldissime per il suo futuro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:08

Arrivano conferme sul futuro dell’attaccante giallorosso che potrebbe lasciare la Roma in questo Calciomercato.

Calciomercato Roma
Mourinho © Getty Images

La cessione di Romelu Lukaku al Chelsea, come vi abbiamo anticipato, potrebbe portare ad un grandissimo giro di attaccanti. La complicità del valzer delle punte, arriva anche dall’addio definitivo tra Lionel Messi e il Barcellona, perché se allora la pulce argentina dovesse andare al PSG, dalla Spagna riportano come possa arrivare addirittura oggi l’annuncio, a quel punto si andrebbero ad incastrare anche altre pedine, fino ad arrivare alla Roma. L’Inter dovrà, dunque, cercare un sostituto del gigante belga, che sembra essere stato individuato in Duvan Zapata. Ma i nerazzurri potrebbero puntare sull’usato sicuro da un altro club di Serie A.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, proposto lo scambio | Trattativa in corso

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, c’è una squadra in esubero | I problemi di Pinto

Calciomercato Roma, si riapre la pista Dzeko Inter

Secondo quanto riportato da ‘Sport Mediaset’, però, in pole position per sostituire Lukaku all’Inter, c’è un ritorno di fiamma. Si tratta di Edin Dzeko, centravanti bosniaco della Roma, che ha il contratto da 7,5 milioni di euro netti a stagione fino al 30 giugno 2022. Restano da capire i termini della trattativa che può essere impostata con la società giallorossa, che nonostante abbia comunque confermato ufficialmente l’attaccante di Sarajevo classe ’86, potrebbe liberarsi dell’ingaggio pesante.

Edin Dzeko Inter
Edin Dzeko ©Getty Images

L’Inter potrebbe offrirgli un contratto biennale da 5 milioni netti a stagione, spalmando così in parte un ingaggio che a quel punto rientrerebbe in parametri più sostenibili. Le soluzioni rimangono Zapata, Vlahovic e Correa, anche se con quest’ultimo verrebbe rivisto il ruolo di Lautaro Martinez. Insomma Dzeko per l’ennesima volta si trova davanti ad una scelta, vedremo se rimarrà fino alla scadenza del contratto in giallorosso.