Calciomercato Roma, ultim’ora Sky: “Accordo raggiunto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:54

Calciomercato Roma, nella serata odierna sarebbe arrivato un accordo che potrebbe avere una non superficiale ingerenza sui piani giallorossi.

roma umtiti
José Mourinho ©GettyImages

Nell’intervista rilasciata ai microfoni ufficiali del club, José Mourinho ha sottolineato tutta la sua profonda ammirazione e contentezza per il modus operandi di Tiago Pinto. Quest’ultimo ha permesso di costruire una squadra “in grado di  poter sempre pensare di vincere la prossima partita” e ha ben ovviato ai non pochi imprevisti che hanno interessato la Roma nell’ultimo periodo.

Nei rimanenti giorni di agosto, negli uffici di Trigoria si lavorerà soprattutto per limare la squadra attraverso la cessione dei tanti esuberi ancora presenti sul libro paga dei Friedkin. Come chiaramente emerso dalle prime settimane di giugno, l’obiettivo è quello di disporre di una rosa di massimo 18 elementi e ben lungi dal pullulare, come in passato, di pedine ormai finite ai margini del progetto.

Per tale motivo, dunque, sono ora attese diverse operazioni in uscita volte ad allontanare definitivamente i non pochi giocatori messi fuori rosa dallo Special One sin dal suo arrivo.

Se per Fazio e Pastore sembra quasi impossibile trovare una soluzione, potrebbe invece essere diversa la sorte di Pedro e Florenzi. Lo spagnolo e l’esterno di Vitinia sono ormai prossimi a cambiare squadra e le loro cessioni potrebbero essere annunciate a breve.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, corsa a tre per Pjanic | C’è il sorpasso

Calciomercato Roma
Aaron Ramsdale ©GettyImages

In serata, intanto, Sky Sport ha annunciato l’accordo trovato tra l’Arsenal e lo Sheffiled United per Aaron Ramsdale, portiere ventitreenne di nazionalità britannica destinato a divenire il titolare dei Gunners.

Questi ultimi hanno infatti proposto lui un quadriennale con opzione per il prolungamento e hanno messo sul piatto dello Sheffield la non simbolica cifra di 24 milioni di sterline, bonus esclusi.

L’approdo di Ramsdale all’ombra del Big Ben potrebbe catalizzare la sortita di Olsen in Championship. Lo svedese, infatti, è da tempo accostato ai “Blades” e potrebbe a breve trasferirsi per la seconda volta in Inghilterra dopo l’esperienza all’Everton.

Si tratterebbe di un’operazione perfettamente ascrivibile in quel processo di epurazione al quale Pinto sta lavorando da inizio estate parallelamente alla campagna acquisti.