Calciomercato Roma, il Barca non fa sconti | Chiesti 15 milioni

Calciomercato Roma, il Barcellona avrebbe fissato il prezzo per il giocatore seguito da tanti club europei, giallorossi inclusi.

Calciomercato Roma, Pinto scatenato: incontro a Trigoria
Tiago Pinto ©Asromalive

Tiago Pinto sembra essere entrato nel cuore di Mourinho. Romanticismi e battute a parte, le parole rilasciate dallo Special One non possono che essere considerate come un vero e proprio encomio al dg ex Benfica.

Quest’ultimo ha finora operato per accontentare il mister connazionale, pur consapevole di non essere riuscito ad assecondarne tutte le volontà a causa dei numerosi imprevisti giunti in questi mesi e che hanno costretto la dirigenza a cambiare il programma inizialmente ponderato.

Per ovviare alla lunga assenza di Spinazzola e alla sortita inattesa di Dzeko qualche giorno fa, a Trigoria hanno dovuto concentrare l’attenzione in questa direzione senza riuscire a regalare, per ora, al tecnico il tanto ricercato centrocampista.

Nonostante ciò, però, l’ex Tottenham si è detto molto contento della forte disponibilità palesata dalla società nel ricercare dei giocatori che potessero acuire la competitività della rosa.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, lo vogliono cacciare | Occasione a zero

Calciomercato Roma, fissato il prezzo per Moriba: il Barcellona lo valuta 15 milioni

Calciomercato Roma
Ter Stegen e Moriba ©GettyImages

La squadra sembra pronta ad affrontare una stagione che si aprirà ufficialmente domani, giovedì 19 agosto, con il turno preliminare di Conference League contro il Trazbnospor. Come detto, mediano a parte, lo scacchiere appare pressoché completo e la dirigenza sarebbe ora al lavoro soprattutto sul fronte delle uscite.

L’obiettivo è quello di piazzare almeno una parte degli esuberi rimasti in rosa per poi provare a concretizzare qualche colpo in extremis per un labor limae finale. La priorità continua a riguardare la casella affianco a Veretout, che con ogni disponibilità non sarà ricoperta dal non poco anelato Xhaka.

Tra le tante alternative all’elvetico sondate in questi mesi figurava anche il giovane Ilaix Moriba del Barcellona, il cui contratto è in scadenza tra un anno. Il guineano naturalizzato spagnolo ha avanzato delle richieste inaccettabili per il rinnovo e, salvo clamorosi scenari, è destinato a lasciare i blaugrana la prossima estate.

Nonostante la situazione delineatasi, infatti, la dirigenza non vorrebbe lasciar partire il classe 2003 a cifre che non assecondino la propria valutazione. Quest’ultima ammonta a 15 milioni di euro e, solo al fronte di una proposta del genere, Moriba potrebbe lasciare anzitempo il club.

Stando a quanto riportato dal portale iberico ARA, infatti, i catalani avrebbero deciso di lasciare il centrocampista in tribuna per il prossimo anno, fino alla scadenza contrattuale. Una sorta di “punizione” per l’atteggiamento poco produttivo del numero 8 la cui conseguenza potrebbe però essere la perdita di un futuro crack del calcio mondiale.