Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma, arriva la benedizione di Ronaldo | “Uno dei più grandi”

Roma, arriva la benedizione di Ronaldo | “Uno dei più grandi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:44

Roma, arriva anche la benedizione di Ronaldo, “Il Fenomeno”: “Uno dei più grandi”. Ecco le parole del centravanti brasiliano

Roma
Ronaldo ©GettyImages

La benedizione di uno dei più grandi. Forse il più grande se gli infortuni lo avessero lasciato stare nella sua carriera, vissuta tra Olanda, Spagna e Italia. Luis Nazario da Lima, in “arte” Ronaldo, il Fenomeno, ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport nella quale ha parlato della Roma e non solo. Il suo passaggio dedicato alla società giallorossa è stato importante perché ha sottolineato quali sono, e quali saranno anche per il futuro del calcio italiano, le doti di Joseé Mourinho, anche lui, in “arte”, lo Special One.

Un tocco di classe, quello di Ronaldo, nei confronti dell’allenatore portoghese. Un’ulteriore certezza, se mai davvero ce ne fosse bisogno, che le qualità del tecnico che da quest’anno siede sulla panchina della Roma e che ha iniziato con quattro vittorie consecutive, sono indiscutibili. Ecco comunque le parole di Ronaldo.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, Mourinho tagliato fuori | Va via con lo scambio

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, l’ammissione | “Colloqui con altri club”

Roma, Ronaldo su Mourinho

Jose Mourinho
Jose Mourinho ©Getty Images

“Mourinho mi sembra il solito grande allenatore. Migliorerà la Serie A con la sua esperienza e la sua maniera di lavorare. È uno dei più importanti tecnici al mondo. Sono sicuro che alla Roma farà bene perché è un professionista di altissimo profilo”. Ecco, in poche parole, la società giallorossa ha preso uno dei migliori al Mondo. Ok, direte voi: non c’era bisogno di Ronaldo per saperlo. E questo è anche vero. Ma c’era bisogno sicuramente di sapere cosa ne pensa uno dei più forti attaccanti mai visti su un campo di calcio. Uno di quelli che amavi anche se ti giocava contro. Impossibile non stimare un campione come il brasiliano.

Poi, un passaggio, anche sulla Nazionale azzurra campione d’Europa: “L’Italia ha una tradizione calcistica incredibile ed è in ripresa, come dimostra la vittoria all’Europeo. La Serie A è qualche passo dietro la Premier League e la Liga, ma la Nazionale di Mancini è potente e piena di giovani bravi.”