Calciomercato Roma, quanti affari col Sassuolo | Tutti gli intrecci

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:33

La Roma tornerà in campo contro il Sassuolo domenica sera. Nel posticipo della terza giornata di campionato di fronte una società spesso alleata sul mercato.

Roma-Sassuolo ©Getty Images

Mancano sempre meno ore al ritorno allo stadio Olimpico della Roma. Domenica sera i giallorossi affronteranno il Sassuolo, nel posticipo della terza giornata di Serie A. Tantissimi motivi d’interesse nella nuova sfida casalinga che attende la truppa di Mourinho. Capire come stanno i nazionali, e se verranno schierati dal primo minuto ad esempio. Il tecnico portoghese taglierà un traguardo sensazionale, la millesima panchina in carriera. I tifosi giallorossi vogliono riprendere da dove si era interrotto, quattro vittorie su quattro gare.

Leggi anche: Calciomercato Roma, sogna il giallorosso | “Mi piacerebbe tornare”

Di fronte gli emiliani del Sassuolo, allenati dalla sorpresa della scorsa Serie B, Alessio Dionisi. Il tecnico ha preso il posto di De Zerbi partito, non senza sorpresa, alla volta dello Shaktar Donetsk. Ma tra i tanti argomenti, uno spicca più degli altri, le tantissime trattative di mercato chiuse dalle due società. E’ molto lunga infatti la lista degli affari conclusi positivamente tra neroverdi e giallorossi, che non sia il preludio per nuove trattative in cista di gennaio?

Leggi anche: Totti sbarca in Inghilterra | L’ex capitano della Roma ancora protagonista

Quanti intrecci tra Roma e Sassuolo, tutti i nomi

Eusebio Di Francesco ©Getty Images

In principio fu Lorenzo Pellegrini, correva l’anno 2015, il Sassuolo acquistà il 19enne centrocampista ex Primavera giallorosso. La Roma però non aveva alcuna intenzione di cederlo definitivamente, e si tutelò con un diritto di riacquisto. Il futuro capitano disputò due stagioni ad alti livelli e due anni dopo fece ritorno alla base, portandosi anche l’allenatore. Si perchè il tecnico dei neroverdi era Eusebio di Francesco, che sulla panchina della Roma lascerà un indelebile ricordo con la magica notta del 3-0 al Barcellona di Messi. Meno memorabile l’impatto del terzo acquisto neroverde, Gregoire Defrel non fece nulla per rimanere impresso nei ricordi dei giallorossi. Per pagare l’attaccante la Roma offì due giovani cartellini, parliamo di Marchizza e Frattesi, elementi molto interessanti in ottica futura. Ultimi nomi, quelli di Matteo Politano e Gianluca Scamacca, l’ala ora è al Napoli, mentre la punta è ancora nelle file emiliane.