Calciomercato Roma, la Juve ci prova | Scambio a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:35

Calciomercato Roma, prende quota l’ipotesi di uno scambio alla pari tra i giallorossi e la Juventus.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©GettyImages

Sull’asse Roma-Torino sono state concluse in passato diverse operazioni. Molti tifosi si sono legati al dito il passaggio alla Vecchia Signora di Miralem Pjanic, che ha di fatto portato il bosniaco ad essere tra i  calciatori più odiati calcisticamente. Ciò si è riflesso anche nelle reazioni della piazza gli scorsi mesi, quando Pinto sondò anche il terreno dell’ex numero 15 capitolino per regalare a Mourinho un colpo in mediana.

Da non ignorare, poi, il baratto che ha interessato le due società più di due anni fa e che ha permesso ad entrambe di registrare una plusvalenza necessaria per far rientrare i conti. Ci riferiamo allo scambio Pellegrini-Spinazzola, che ha portato l’ex Atalanta in giallorosso e il terzino sinistro nato nelle giovanili all’ombra della Mole Antonelliana.

Ad oggi, l’operazione sembra aver favorito soprattutto la Roma, visto l’andamento non brillantissimo del classe ’99 nell’ultimo biennio. A gennaio, intanto, stando a delle indiscrezioni uscite in questi giorni, potrebbe attualizzarsi un’altra operazione come quella appena nominata.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, quanti affari col Sassuolo | Tutti gli intrecci

Calciomercato Roma, si lavora allo scambio Bernardeschi- El Shaarawy

Calciomercato Roma
Bernardeschi- El Shaarawy ©GettyImages

Dopo Natale, si proverà a far varcare i cancelli di Trigoria da un nuovo centrocampista, ovviando a quello che è stato il mancato approdo più sentito in tutta la Capitale durante gli scorsi mesi.

Si cercherà poi qualche occasione di mercato che possa garantire allo Special One dei rinforzi validi alla propria rosa, senza esborsi economici clamorosi. Intanto, stando a quanto riferito da Calciomercatoweb.it, Pinto starebbe valutando un’operazione che potrebbe riguardare anche la su citata Juventus.

Quest’ultima sembra infatti interessata a Stephan El Shaarawy e avrebbe individuato in lui il giusto rinforzo low cost per un attacco indubbiamente smagrito dalla partenza di Ronaldo. L’ex Milan è stato un pupillo proprio di Massimiliano Allegri e non rientra tra i titolarissimi nei piani del mister portoghese.

A Torino potrebbero fare un tentativo per lui, inserendo nella trattativa una pedina di scambio che fino a tre anni fa sarebbe stata considerata di lusso. Ci riferiamo a Federico Bernardeschi, progressivamente smarritosi dopo aver lasciato la Fiorentina e pronto a mettersi in gioco in una piazza che possa dargli più stimoli e, forse, maggiore affetto

Seguiranno aggiornamenti.