Roma, rivoluzione Mou | Contro il CSKA Sofia si cambia: quante novità!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:25

Roma, José Mourinho si prepara ad attuare molti cambi di formazione contro il Cska Sofia, in Conference League.

Roma-Sassuolo
José Mourinho ©GettyImages

Dopo il goal in extremis di El Shaarawy, che ha regalato la terza vittoria consecutiva in campionato e la quinta complessiva (considerate le due gare contro il Trabzonspor), la Roma si rituffa in Conference League: all’Olimpico arriverà il CSKA Sofia, in un match che Pellegrini e compagni non vorranno di certo steccare, per cominciare ad orientare in una direzione precisa anche il loro cammino europeo. Si prospettano alcuni cambi di formazione, soprattutto in difesa, alla luce della stanchezza che ha contraddistinto l’uscita dal campo dei vari Vina e Karsdorp.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, ritorno di fiamma | Futuro in Liga

Secondo quanto rivelato da “Il Corriere dello Sport“, giovedì potrebbe toccare a Reynolds e a Calafiori, a cui dovrebbe essere concessa una chance dal primo minuto, in ossequio a quella gestione delle forze della quale aveva parlato Mou nella conferenza stampa di presentazione al match contro la compagine di Dionisi. La novità più importante riguarderà, però, Smalling, che ha recuperato dalla lesione muscolare che lo aveva tenuto fermo ai box, e che dovrebbe dunque fare il suo esordio stagionale.

Leggi anche –> Roma, Totti pazzo di Mou: “Mi ha sorpreso in questo” | Annuncio su Pellegrini

Roma, Pellegrini inamovibile: titolare anche contro il CSKA Sofia

Lorenzo Pellegrini ©GettyImages

Sarà ancora titolare, invece, Lorenzo Pellegrini, che anche contro il Sassuolo ha fornito una prova molto convincente, risultando pericoloso in zona goal in più di una circostanza. Mou ha elogiato pubblicamente “Lollo”, e gli dovrebbe riservare un posto da titolare anche nella prima di Conference; ciò non toglie, però, che qualora il match si dovesse mettere sui binari giusti, il Capitano non possa essere sostituito nella ripresa. Staremo a vedere, però, se ci saranno ulteriori avvicendamenti, dal momento che i giallorossi in questo week end saranno attesi dall’ostica trasferta di Verona, contro l’Hellas.