Roma-CSKA Sofia, formazioni ufficiali | Rivoluzione Mou

Tutto pronto per l’esordio in Conference League della Roma, contro il CSKA Sofia. Mourinho ha scelto gli undici titolari per affrontare la formazione bulgara.

Stadio Olimpico ©Getty Images

Manca pochissimo all’esordio della Roma nella Conference League. Prima assoluta per la terza competizione europea, i giallorossi hanno trovato l’accesso ai gironi dopo aver eliminato il Trabzonspor ai playoff. Josè Mourinho è stato chiaro nella conferenza della vigilia, ci tiene moltissimo alla competizione. Di fronte i bulgari del CSKA Sofia, formazione reduce dal pareggio per 1-1 nel derby contro lo Slavia Sofia.

Leggi anche: Calciomercato Roma, occasione per il rilancio | Il suo futuro passa dall’Europa

La Roma invece è reduce da un avvio di stagione fulminante, cinque vittorie in cinque gare ufficiali condite da 16 reti all’attivo e solo 3 subite. Andiamo a scoprire le scelte del tecnico portoghese, che ha all’orizzonte un mini-ciclo intenso di gare tra Europa e campionato.

Leggi anche: Lazio-Roma, parte la vendita dei biglietti | Si entra in clima derby

Roma-CSKA Sofia, le scelte degli allenatori

Ampio turnover per Josè Mourinho, che fa tirare il fiato a molti dei titolari. Confermatissimo il capitano Lorenzo Pellegrini, assolutamente protagonista della Roma targata Special One. Straordinari anche per Mancini e Karsdorp, mentre El Shaarawy partirà titolare dopo aver risolto la gara contro il Sassuolo. Ecco le scelte dei due tecnici.

AS ROMA (4-2-3-1) : Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Smalling, Calafiori; Diawara, Villar; Carles Perez, Pellegrini (C), El Sharaawy; Shomurodov.

A disp.: Fuzato, Reynolds, Ibanez, Kumbulla, Cristante, Veretout, Zaniolo, Mayoral, Abraham, Darboe, Zalewski, Mkhitaryan.
All.: Mourinho.

CSKA SOFIA: Busatto; Turitsov, Mattheij, Galabov, Mazikou; Yomov, Muhar, Lam, Wildschut; Carey, Krastev.
A disp.: Evtimov, Varela, Bai, Catakovic, Donchev, Ahmedov.
All.: Mladenov.