Calciomercato Roma, problema fasce | Mourinho ha deciso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:11

La Roma è attesa dall’Hellas Verona al Bentegodi questo pomeriggio. Non mancano i problemi per Mourinho, soprattutto sulle fasce, ecco la sua scelta.

Josè Mourinho ©GettyImages

La Roma è attesa dalla seconda trasferta di campionato, questo pomeriggio alle ore 18 allo stadio Bentegodi. Di fronte il neotecnico Igor Tudor, che ha preso le redini della panchina gialloblù dopo l’esonero dell’ex Roma Di Francesco. Stato di forma diametralmente opposto tra le due squadre, scaligeri ancora fermi a zero punti, giallorossi reduci da sei vittorie consecutive dall’esordio stagionale.

Leggi anche: Calciomercato Roma, quante offerte respinte | Mourinho inamovibile

Non mancano grane però per il tecnico Mourinho, che vuole a tutti i costi trovare la settima vittoria di fila. Dopo l’ampio turn-over utilizzato nel trionfo in Conference League quest’oggi torneranno in campo i titolari, ma con qualche defezione. Henrikh Mkhitaryan acciaccato partirà presumibilmente dalla panchina, mentre l’emergenza riguarda le fasce, out Vina, il laterale sudamericano è rimasto a Trigoria, e la coperta nel ruolo è decisamente corta.

Leggi anche: Calciomercato Roma, Mou a carte scoperte | Il punto sulle cessioni

Roma, è emergenza fasce | La decisione di Mourinho

Rick Karsdorp ©GettyImages

Al momento l’unico terzino di ruolo mancino è il giovane Riccardo Calafiori, ma anche lui ha terminato la sfida di Conference con qualche acciacco. Solo crampi fortunatamente, ma con Vina out e Spinazzola verso il pieno recupero dal brutto infortunio, Mourinho ha preso una decisione netta.

Serviranno rinforzi dal mercato, se possibile anche tra gli svincolati. E’ stato infatti bocciato il giovane Reynolds, il terzino statunitense in teoria partiva come prima alternativa all’olandese Rick Kardorsp. Ma nella scorsa gara, a fronte dello stop del laterale titolare, è stato scelto prima Ibanez a destra, poi Kumbulla a sinistra al posto di Calafiori. Bocciato palesemente anche il reintegro di Santon, Mourinho è stato netto, preferndo l’opzione Tripi all’ex nerazzuro. Ecco allora quali profili da tenere sott’occhio per il calciomercato giallorosso.

Il primo è Serge Aurier, 28enne terzino svicolatosi dal Tottenham, vecchia conoscenza dello Special One ma la concorrenza è agguerrita. Altro nome da tenere a mente è quello di Noussair Mazraoui, terzino destro dell’Ajax, classe 1997 e in scadenza di contratto nel 2022. Mentre in Serie A si potrebbe guardare in casa Udinese, il nome sarebbe quello di Stryger Larsen, anche lui in scadenza 2022 ed in grado di impegnarsi su entrambe le corsie.