Calciomercato Roma, quante offerte respinte | Mourinho inamovibile

Calciomercato Roma, nell’ultimo periodo sarebbero state spedite numerose offerte al mittente per il centrocampista. Attesa per lui anche una svolta per il rinnovo.

Tiago Pinto © Asromalive.it

Sappiamo bene come Mourinho abbia palesato sempre un grande anelito a voler rinforzare il centrocampo. Questo è il reparto da lui considerato come maggiormente deficitario e necessitante di migliorie per migliorare gli equilibri della rosa.

Veretout e Cristante stanno giocando benissimo” ha dichiarato lo Special One alla vigilia di Verona-Roma, rispondendo così ai tanti che si chiedessero il perché Villar e Diawara abbiano trovato così poco spazio.

Il guineano è per lui “un ottimo professionista” ma non vanta le caratteristiche ricercate. Stesso discorso valevole per lo spagnolo, finito ai margini dopo essere stato il titolare quasi indiscusso di una Roma allenata da un mister “con idee totalmente diverse”.

In attesa di un colpo in questo reparto a gennaio, Mou è ora costretto ad incrociare le dita, sperando che i due inamovibili su citati stiano sempre bene.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, Mourinho semina indizi | Pronti 10 milioni

Calciomercato Roma, Mourinho ha deciso: Veretout è intoccabile

Calciomercato Roma
Jordan Veretout e Davide Frattesi ©GettyImages

Queste prime uscite ci hanno subito permesso di capire quale sia la visione del mister relativa agli elementi della rosa. Tra i tanti, egli non rinuncerebbe mai al numero 17 ex Fiorentina. Divenuto un vero e proprio perno già sotto l’egida di Fonseca, Veretout è forse uno dei centrocampisti più importanti passati per la Roma negli ultimi anni.

Senza imbatterci in miopi paragoni con alcuni ex quali Pjanic, Nainggolan o Strootman,  Jordan ha in queste stagioni palesato una crescita lapalissiana, che lo ha reso indispensabile da un punto di vista tattico e di equilibrio ma anche offensivamente.

Da non trascurare, infatti, il suo grande apporto sui calci piazzati e l’ottima capacità di andare in gol. In attesa di un profilo che possa coadiuvare lui o il “soldato” Bryan, Mourinho ha intanto voluto mettere le cose in chiaro con la società.

Veretout deve essere al centro del suo progetto e ciò spiega il motivo per il quale Pinto abbia finora declinato le diverse offerte arrivate per lui.

“Il rapporto con il mister è fantastico”, ha evidenziato Jordan a più riprese e, pur senza mettere ansia e fretta alla società, egli si attende ora un aumento di stipendio che lo consacri definitivamente tra i big giallorossi.

Il dg è stato bravissimo a smorzare le pressioni del suo entourage, con il quale ci saranno sicuramente dei dialoghi nel prossimo futuro affinché tutte le parti in causa vengano accontentate. Come anticipato dalla nostra redazione, dopo quello di Pellegrini, ad essere in programma è infatti proprio il rinnovo del francese.

A riportarlo è “Il Corriere dello Sport“.