Verona-Roma, la reazione di Cristante | Ecco le sue parole

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:13

Cristante ha parlato ai microfoni di Dazn commentando la sconfitta. Adesso però l’entusiasmo non dovrà diminuire.

Bryan Cristante
Bryan Cristante ©Getty Images

Il centrocampista giallorosso Bryan Cristante ha commentato ai microfoni di Dazn la sconfitta per 3-2 contro l’Hellas Verona, la prima stagionale arrivata alla quarta giornata di campionato. La stagione è ancora lunga e la Roma ha però tante partite da affrontare nel giro di pochi giorni, un vero e proprio tour de force. La stanchezza, non è comunque una scusante, come ha affermato il numero 4 giallorosso: “Siamo stanchi come tutti. Fosse così non sarebbe comunque una scusante”. Il giocatore fa coppia con Jordan Veretout ed è probabile che la squadra inizia ad accusare un po la stanchezza visto che sia lui che il francese vengono ritenuti da Mourinho i ‘titolari’ della squadra in quel reparto.

LEGGI ANCHE >>> Verona-Roma, Mourinho bacchetta i suoi | Troppe difficoltà

LEGGI ANCHE >>> Voti Verona-Roma 3-2, Faraoni gela | Davanti si salva solo Pellegrini

Verona-Roma, la reazione di Cristante

Abbiamo sbagliato un po’ con la palla, un po’ qualche scelta difensiva. Potevamo fare meglio soprattutto dopo il vantaggio – ha continuato Cristante -. Nella prima parte della ripresa siamo andati in difficoltà e non siamo stati bravi a tenere duro. Quando prendi tre gol tutti sbagliano. Gli errori si sommano tutti. In tutti i ruoli abbiamo sbagliato. In settimana rivedremo gli errori. La stagione è lunga, dobbiamo ripartire dalla prossima. Di certo non perdiamo l’entusiasmo dopo una sconfitta”.