Calciomercato Roma, lo scambio con la Juve che gela Mourinho

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:26

Calciomercato Roma, i giallorossi potrebbero subire un vero e proprio scippo nella prossima campagna acquisti.

José Mourinho
José Mourinho ©Getty Images

Mourinho non ha mai perso occasione di sottolineare l’incompletezza della squadra, come a voler fare delle esplicite richieste alla società ma, al contempo, smorzare le altissime aspettative nate intorno alla Roma dal suo annuncio in panchina.

Nonostante il nome del tecnico, i capitolini sono comunque un passo indietro rispetto a numerosi top team del campionato, vantanti un organico più completo e consolidato nel tempo. Obiettivo del portoghese è quello di catalizzare un ciclo duraturo e sostenibile che permetta, nell’arco di almeno tre anni, di portare Pellegrini e compagni in posizioni nobili e ben lungi dagli ultimi piazzamenti raggiunti.

Servirà una costruzione oculata e ponderata, in grado di plasmare una rosa che necessita ancora delle migliorie e attualmente frutto di quell’anelito a rinnovarla in numerose delle sue componenti.

Ne è una testimonianza il gran numero di uscite concretizzate in questi mesi, dolorosi e meno, volte a portare freschezza e novità. Mentre la campagna acquisti è conclusa, intanto, non si perde mai occasione di parlare di mercato.

Leggi anche: Calciomercato Roma, “incontro” con l’Udinese | Gli osservati speciali

Calciomercato Roma, la Juventus ci prova per Granit Xhaka

Calciomercato Roma
Granit Xhaka ©GettyImages

La piazza tutta si attende sicuramente almeno un colpo per il mese di gennaio. Questo soprattutto dopo lo scacco di Verona, che ha portato i tifosi a rimarcare alcuni limiti numerici della rosa. Rispetto a questi, grazie all’entusiasmo delle prime vittorie, era stata maturata una certa miopia.

Inutile ribadire l’importanza per “Mou” di poter abbracciare un nuovo mediano dopo Natale, per garantire maggiore equilibrio ad un reparto dove, su cinque giocatori, il portoghese sembra fare affidamento solo su due.

Il seguitissimo Granit Xhaka è stato monitorato fino alla metà dello scorso agosto, prima che la trattativa Dzeko e la resilienza dell’Arsenal portassero le parti in causa ad allontanarsi definitivamente. Il danno dopo la beffa potrebbe però essere inflitto dalla Juventus.

Stando a quanto riferito da Calciomercatoweb.it, infatti, la Vecchia Signora si starebbe muovendo sull’elvetico per portarlo a Torino a gennaio. Il numero 34 potrebbe arrivare grazie ad un baratto tra le parti che coinvolgerebbe Weston McKennie.

L’americano non convince Allegri, nonostante la discreta stagione vissuta con Pirlo, e potrebbe a breve vivere la terza esperienza europea diversa, dopo aver lasciato il campionato transcontinentale.

Seguiranno aggiornamenti.