Calciomercato Roma, Pinto nei guai | Blitz e super scambio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:25

Calciomercato Roma, grana per Pinto: il ribaltone con il super scambio complica i piani dei giallorossi. Lo scenario.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto con Boniek ©GettyImages

La attenzioni di Tiago Pinto, oltre ad essere rivolte ai vari rinnovi che si cercherà di chiudere a stretto giro di posta, è inevitabilmente canalizzata al fine di acquistare il mediano tanto invocato da Mou, che per ora non ha ancora varcato in cancelli di Trigoria. Dopo il “no” ricevuto dall‘Arsenal per Xhaka, i giallorossi hanno preferito temporeggiare, decidendo di adottare una tattica attendista, proprio in ragione di quella politica “sostenibile” della quale ha avuto modo di parlare lo Special One in più di una conferenza stampa.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, colpo a sorpresa | Pronti 20 milioni

Nel novero di profili giusti per il centrocampo della Roma, è stato fatto anche il nome di Tanguy Ndombelé, centrocampista francese classe ’96 in forza al Tottenham, che non sembra essere affatto incedibile. Prova ne sia, il fatto che l’ex Lione sia stato accostato, oltre ai capitolini, anche alla Juventus, nell’eventualità che gli Spurs imbastissero con i bianconeri uno scambio per arrivare a Mckennie.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, Trippier vuole la Premier | Assist per Mourinho

Calciomercato Roma, scambio Ndombelé-Martial: i dettagli

Calciomercato Roma
Ndombele ©Getty Images

L’indiscrezione che rimbalza dall’Inghilterra, e più precisamente da “Express.co.uk“, rischia però di far saltare il banco. Lo United, infatti, avrebbe tutta l’intenzione di imbastire con il Tottenham un super affare per arrivare a Ndombelé, mettendo sul piatto il cartellino di Anthony Martial come contropartita. La valutazione dei due calciatori è grossomodo la stessa, ragion per cui, eventualmente, non si dovrebbero creare problemi sull’indennizzo da corrispondere. Ricordiamo che Paratici ha provato ad offrire Ndombelè per arrivare ad Ibanez, ma l’ingaggio fuori portata del centrocampista transalpino ha stoppato sul nascere ogni velleità di imbastire la trattativa.