Calciomercato Roma, irruzione Newcastle | Colpaccio a rischio

Calciomercato Roma, il Newcastle ha scelto: partito l’assalto. Tiago Pinto è avvisato: la concorrenza è spietata.

I soldi del Newcastle rischiano di far saltare il banco, e di complicare le strategie sul prossimo mercato della Roma.

Josè Mourinho © Getty Images

Un rinforzo in difesa, sebbene non considerato un’impellente necessità, è comunque un’opzione che intriga e non poco il general manager Tiago Pinto, che ora come come sta focalizzando i suoi sforzi in vista di un colpo a centrocampo, ma che chiaramente non scarta l’ipotesi di rinforzare altri reparti. Non è un caso, ad esempio, che ad agosto il profilo di Clement Lenglet sia stato accostato con una certa insistenza ai giallorossi, alla luce delle intenzioni dei blaugrana, poi concretamente messe in atto.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, scacco matto alla Juventus | Doppio rifiuto

Il contratto che lega il francese al Barcellona scade nel 2026 a seguito dell’ultimo rinnovo avvenuto nel 2020: ma, a distanza di qualche anno, tutto è cambiato, con Koeman che puntualmente preferisce all’ex Siviglia i vari Araujo e Eric Garcia. Ecco perché i blaugrana farebbero ben volentieri a meno del francese classe ’95, che ha cominciato a tastare il terreno in vista di un possibile addio.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, così è saltato lo scambio di gennaio

Lenglet alla Roma, calciomercato: assalto Newcastle | Le ultime

Clement Lenglet
Clement Lenglet ©Getty Images

La Roma ha effettuato nelle scorse settimane qualche sondaggio esplorativo, ma senza affondare il colpo, e a giudicare dalle indiscrezioni che trapelano dalla Spagna, il rischio che la concorrenza diventi più fitta c’è tutto. Infatti, come riportato da sport.es, il francese sarebbe entrato nel mirino del Newcastle che, potendo contare sui fondi della proprietà saudita, avrebbe posto le basi per un mercato assolutamente faraonico. Lenglet, per background ed esperienza, rappresenterebbe il rinforzo ideale giusto per innalzare il tasso qualitativo dei Magpies, che però seguono con estrema attenzione anche l’evolversi della situazione legata a De Ligt.