Juventus-Roma, assenza ormai certa | Il piano di Allegri

Juventus-Roma, assenza ormai certa in vista della sfida di domani sera all’Allianz Stadium. Ecco il piano di Massimiliano Allegri

L’assenza ormai è quasi certa. E se Allegri sperava di recuperarlo almeno per la panchina, magari mandandolo in campo nella ripresa, le sensazioni sono completamente diverse ad un giorno solo dalla partita.

Dybala ©GettyImages

Dalla Continassa arrivano notizie importanti per quanto riguarda gli infortunati bianconeri. Anche ieri sia Alvaro Morata che Paulo Dybala hanno lavorato a parte. Ma se per lo spagnolo la cosa era scontata o quasi, situazione diversa, almeno alcuni giorni fa, sembrava quella dell’argentino, con il tecnico bianconero che sperava di averlo almeno disponibile per la panchina. Ma quello che potrebbe essere ufficiale oggi, è il fatto che nemmeno tra i convocato la Joya dovrebbe esserci. Due assenze pesanti per la Juventus: ma Allegri ha già pronto, ovviamente, un piano.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, eccezione Friedkin | Il piano anti-scippo

LEGGI ANCHE: Verso Roma-Milan, emergenza totale | Altro top player a rischio

Juventus-Roma, chi al fianco di Chiesa?

Roma
Tammy Abraham ©GettyImages

Sarà Chiesa, senza dubbio, ad essere schierato lì davanti. E sono tante le opzioni che ha in mente il tecnico livornese. L’indiziato numero 1 è Kean, che potrebbe così giocare al fianco dell’azzurro. Indietro, in queste gerarchie, sono invece Kulusevski e Kaio Jorge. Mentre non è da scartare l’ipotesi di un possibile impiego di Bernardeschi alle spalle dell’unica punta in un 4-4-1-1 che prende sempre più piede.

Sì, perché nemmeno a centrocampo la Juventus sta benissimo con l’assenza certa di Rabiot perché positivo al Covid e con Ramsey e McKennie che non lasciano garanzie. La cosa certa, a poco più di un giorno dal fischio d’inizio, è che sarà una Juve incerottata quella che affronterà la Roma dello Special One. Che intanto, in casa sua, guarda alla possibilità di recuperare Tammy Abraham anche se i tempi non verranno per niente forzati.