Calciomercato Roma, il club ha già deciso | Doppio colpo per Mourinho

José Mourinho attende segnali importanti dalla società durante il calciomercato invernale che si aprirà a gennaio. 

Dopo la ripresa del Campionato, la Roma è pronta a rituffarsi nella Conference League. Giovedì sera i giallorossi sono chiamati alla lunghissima trasferta in Norvegia per affrontare il Bodo Glimt.

LEGGI ANCHE: Roma, i tempi di recupero di Zaniolo | E i Friedkin hanno un piano

calciomercato roma doppio colpo
José Mourinho ©GettyImages

Un match nel quale presumibilmente José Mourinho darà spazio a chi, in queste prime battute della stagione, ha giocato di meno. D’altra parte l’allenatore portoghese ha dimostrato di puntare con grande convinzione su un gruppo ristretto di calciatori. Gli altri, per diverse ragioni, appaiono agli occhi del tecnico non adatti al progetto di crescita della Roma. I nomi sono noti: Reynolds, Villar, Diawara, ma anche Kumbulla e Borja Mayoral hanno visto il campo davvero pochissimo. In modo diverso anche Carles Perez, Darboe e Calafiori – per quanto più impiegati rispetto ai sopra citati – non esaltano l’allenatore di Setubal. Che quindi, dal calciomercato invernale, si aspetta gli interventi promessi da Tiago Pinto.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, salta la cessione | “Voglio vincere qui”

Calciomercato Roma, Mourinho rassicurato | Pinto attivo già a gennaio

Il General Manager giallorosso aveva cominciato il proprio lavoro in estate seguendo le indicazioni di Mourinho: Xhaka primo obiettivo per dare spessore e solidità al centrocampo giallorosso.

calciomercato roma zakaria
Denis Zakaria

Poi le strade del mercato hanno portato la Roma altrove, e in mediana l’allenatore aspetta ancora il tanto desiderato rinforzo. In ballo rimane sempre il nome di Zakaria, che potrebbe liberarsi a prezzo di saldo dal Borussia Moenchengladbach. Sullo svizzero però ci sono altri club e Pinto monitora anche altre opzioni, tra le quali il talento del Barcellona Riqui Pueg. Ma sicuramente sarà necessario intervenire anche in difesa. Serve sicuramente un’alternativa a Rick Karsdorp, vista la netta bocciatura di Reynolds da parte del tecnico. La dirigenza giallorossa valuta anche l’opportunità di mettere sotto contratto un jolly: qualcuno capace di giocare sia sulla destra che al centro della difesa. Una scelta legata anche ai continui problemi fisici accusati da Smalling. Due colpi per rilanciare la Roma a gennaio: Mourinho è stato rassicurato da dirigenti e proprietà. Ora c’è solo da aspettare…