Calciomercato Roma, colpo a parametro zero | Lo vuole Mourinho

Calciomercato Roma, dall’Inghilterra rimbalza una notizia relativa ad un interesse di cui si è tanto parlato già la scorsa estate.

Tiago Pinto © Asromalive.it

Provando ad archiviare momentaneamente il brutto momento della squadra e soffermandoci su quelle che potrebbero essere le contromosse della società per coadiuvare Mourinho e invertire il trend, è giusto partire dal presupposto che nei prossimi mesi si possano concretizzare importanti cambiamenti.

A gennaio si assisterà con ogni probabilità alle sortite dei tanti giocatori finiti ai margini del progetto, destinate ad essere seguite anche dalle entrate di nuovi giocatori che rinforzino lo scacchiere laddove maggiormente necessario. Il reparto apparso più in emergenza, a causa della rimasta insoddisfatta richiesta di Mourinho in estate, è quello di centrocampo.

In questa regione, sono stamane emerse importanti novità relativamente a Denis Zakaria, il cui nome sembra sempre più lontano dalla Capitale. Contemporaneamente, secondo indiscrezioni anglosassoni, Pinto potrebbe portare a Trigoria un interessantissimo profilo europeo a parametro zero la prossima estate.

Leggi anche: Calciomercato Roma, viaggio in Norvegia | Rimpianti e speranze future

Calciomercato Roma, si riaccende la pista Lacazette: le ultime

Calciomercato Roma
Alexandre Lacazette ©GettyImages

Ci riferiamo, nello specifico, ad Alexandre Lacazette, centravanti dell’Arsenal  nato tra le fila del Lione. Era stato accostato ai giallorossi già in primavera, quando iniziavano a susseguirsi diverse voci relativamente ad un eventuale sostituto di Dzeko.

Partito quest’ultimo ad agosto, Pinto ha poi provato l’en-plein per Tammy Abraham, continuando a monitorare il francese in caso di mancato accordo con il Chelsea per il bomber di Camberwell. Dopo pochi mesi, però, Lacazette è stato nuovamente accostato ai giallorossi, soprattutto se si considera il sempre più probabile addio di Borja Mayoral.

Secondo il portale britannico Hitc.com, il numero 9 non rinnoverà con i Gunners. Mourinho potrebbe essere dunque tentato dallo sfruttare questa succulenta ed economica occasione il prossimo giugno.