Rimborso biglietti Bodo-Roma, parola ai Friedkin | La situazione

L’umiliante sconfitta per 6-1 contro il Bodo/Glimt non è passata inosservata in nessun luogo d’Europa e del Mondo.

Una delle sconfitte più pesanti, anche per il livello dell’avversario, che ha subito la Roma. Una prestazione che è stata rimarcata da più media europei che ha dato un’altra batosta ai tifosi giallorossi.

roma-napoli
I tifosi della Roma, pronti a invadere l’Olimpico ©Getty Images

Una sconfitta da dimenticare si, ma anche che rimarrà come macchia della storia del club capitolino. I quasi 400 tifosi presenti ieri in Norvegia soprattutto non hanno digerito l’umiliante prestazione. A nulla sono servite le prove di scuse da parte dei giocatori e dello stesso Mourinho, tutti non esenti da colpe. Questa volta però, la società, potrebbe muovere un passo verso i tifosi.

LEGGI ANCHE >>> Roma, Tiago Pinto non si presenta | Messaggio per i tifosi

Rimborso Bodo-Roma, decisione ai Friedkin

Secondo quanto riportato da ‘iltempo.it’, infatti, sin dalle prime ore dopo la sconfitta di ieri all’interno della dirigenza capitolina si è pensati al rimborso dei biglietti della trasferta dei tifosi della Roma. Proprio in queste ore la proprietà sta valutando nel dettaglio la questione, con l’ultima parola che spetterà a Dan e Ryan Friedkin. Dopo aver rimesso il vecchio stemma, sulla maglia con la quale ieri i calciatori sono scesi in campo, potrebbero dare un importante segnale anche ai supporters che hanno speso soldi e tempo per vedere la Roma non proprio vicino dalla capitale.