Roma, Tiago Pinto non si presenta | Messaggio per i tifosi

Comunicato stampa del dirigente della Roma che oggi avrebbe dovuto prender parte ad un evento. Ecco le sue parole.

All’indomani della disfatta norvegese, mentre la squadra prepara il match di domenica sera, il general manager giallorosso ha deciso di non ritirare un premio ottenuto nella settima edizione del ‘Giuseppe Colalucci’.

calciomercato roma
Tiago Pinto ©Getty Images

Diversi giornalisti sportivi italiani hanno preso parte dalla settima edizione del “Giuseppe Colalucci”, giornalista scomparso nel 1984. Tra i premiati ci sarebbe dovuto essere anche il general manager della Roma, Tiago Pinto. Il portoghese però tramite una nota inviata agli organizzatori ha declinato l’invito spiegandone le motivazioni. Tra i presenti c’era anche il commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini e alcuni personaggi noti nel mondo dello spettacolo.

LEGGI ANCHE >>> Probabili formazioni Roma-Napoli, un solo dubbio per Mourinho

Tiago Pinto rifiuta il premio, le parole

“Ringrazio gli organizzatori del premio Colalucci per aver pensato di conferirmi questo riconoscimento cosi prestigioso – ha scritto il dirigente portoghese -. Mi ha fatto piacere leggere tra le motivazioni che, in un periodo di grande difficoltà per il calcio a livello mondiale, abbiamo gettato con la proprietà le basi per un futuro migliore e stabile per il Club. Tuttavia, come comprenderete, il rispetto che nutro nei confronti dei tifosi della Roma e della Roma stessa non mi consente di ritirare questo premio all’indomani di una serata così dolorosa per tutti noi“.