Roma, esplode la bomba | “Licenziamento” Mourinho

Roma, esplode la bomba: secondo il giornalista Mourinho avrebbe detto parole da “licenziamento”. Ecco cos’è successo

La sconfitta contro il Bodo/Glimt lascerà sicuramente degli strascichi. Si spera non sulla squadra che domenica dovrà affrontare il Napoli. Ma le parole di Mourinho dopo la debacle in Norvegia hanno fatto rumore. E anche tanto.

Roma
Mourinho ©GettyImages

Il tecnico portoghese si è preso la sua parte di responsabilità: soprattutto nelle scelte che ha fatto, decidendo di mandare in campo chi, fino al momento, praticamente non aveva mai giocato se non qualche spezzone di partita. I vari Reynolds, Villar, Mayoral sono stati praticamente bocciati dallo Special One. Che ha già annunciato che all’Olimpico non ci saranno. E probabilmente anche Kumbulla fa parte di questa schiera. In poche parole, Mou ha capito di chi può fidarsi e di chi non lo può fare. E lo ha fatto intendere in questo caso anche alla società.

LEGGI ANCHE: Roma-Napoli, Spalletti perde un big | Lesione ufficiale

Roma, esplode la bomba: parola da “licenziamento”

Roma
José Mourinho ©GettyImages

Come detto, però, le parole di Mourinho hanno colpito. E su quanto affermato dall’allenatore portoghese ha detto la sua Furio Focolari, ex giornalista Rai, che ha parlato a Radio Radio. La sua lettura, alle parole di Mourinho, sono completamente diverse: “La cosa più grave di tutte sono le dichiarazioni di Mourinho, che sono quasi da licenziamento. Lui dice che la responsabilità è sua, che ha la colpa di aver messo in campo quelli che non sono buoni. Ma come ti permetti? in realtà non si è preso nessuna colpa” ha spiegato.

Come anticipato è una presa di posizione diversa da quello che tutti hanno capito nei minuti successivi alla clamorosa sconfitta contro i norvegesi del Bodo. Mourinho ha comunque ribadito quello che aveva detto dopo la gara contro la Juventus di domenica scorsa, quando in conferenza stampa ha fatto intendere a Tiago Pinto e ai Friedkin che ha bisogno di rinforzi.