Calciomercato Roma, l’Inter fiuta il colpaccio | La risposta di Mourinho

Calciomercato Roma, irrompe Marotta: l’epurato di Mou potrebbe finire all’Inter. Ecco l’ultima idea in casa giallorossa.

La battuta d’arresto rimediata contro il Bodo Glimt, oltre a rappresentare la prima gara nella quale una squadra di Mou ha rimediato ben 6 goals, ha denotato anche i limiti strutturali di una rosa cui mancano dei sostituti all’altezza, come rivelato dallo stesso Special One in più di una circostanza.

calciomercato roma reynolds
José Mourinho ©Getty Images

La decisione di Mou di spedire in tribuna diversi giocatori considerati “responsabili” della disfatta in quel di Norvegia, non può non essere presa in considerazione, a maggior ragione dopo i messaggi, diretti o indiretti, con i quali il tecnico si era rivolti agli “epurati” di lusso, nel novero dei quali è finito Marash Kumbulla, cui finora è stato concesso minutaggio soltanto in Conference League, ma che non è ancora sceso in campionato. Ecco perché le voci relative ad un suo possibile addio si infittiscono sempre più, e non sono esclusi capovolgimenti di fronte improvvisi.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, Mou li fa fuori | Decisione ufficiale

Calciomercato Roma, pazza idea Kumbulla per l’Inter: i dettagli

Kumbulla e Villar ©Getty Images

Ricordiamo che i giallorossi sono obbligati a versare 22 milioni di euro nella casse dell’Hellas Verona per riscattare il difensore, il cui futuro, però, potrebbe essere incredibilmente ancora in Serie A, ma non alla Roma, Stando a quanto riferito da interlive.it, infatti, l’albanese potrebbe rappresentare una ghiotta occasione di mercato per l’Inter, a caccia di una pedina interscambiabile con i tre titoli inamovibili, giovane, futuribile e di prospettiva, che sia in grado di giocare senza troppo timore reverenziale nella difesa a tre. Marotta, eventualmente, sarebbe intenzionato a mettere sul piatto un prestito con di riscatto inserendo una contropartita: al momento è solo un’idea, ma è comunque una traccia da monitorare con attenzione.