Roma-Napoli, Felix e Missori: chi sono i giovani convocati da Mourinho

Roma-Napoli, la decisione di Mourinho di portare due giovanissimi in panchina. Chi sono Felix e Missori, che stasera saranno all’Olimpico

Roma
Mou ©GettyImages

L’epurazione di Mourinho è totale. Lo ha detto chiaramente ieri in conferenza stampa. E lo farà capire questa sera, quando in panchina ci saranno due giovanissimi della Primavera di Alberto De Rossi. Una scelta, quella dello Special One, che probabilmente farà anche discutere. Ma questo è, al momento.

Oltre Tripi, che ha già avuto qualche contatto con la prima squadra, in panchina ci andranno anche Felix Afena-Gyan e Filippo Missori. Il primo è un attaccante, il secondo un esterno destro. Classe 2003 il ghanese, un anno più piccolo l’italiano.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, Mourinho avvisato | “È come Jorginho”

Roma-Napoli, chi sono Felix e Missori

Missori ©GettyImages

L’attaccante, che è stato preso dalla Roma lo scorso gennaio, è uno degli elementi più importanti della Primavera giallorossa. Uno che la porta la vede, eccome se la vede. In cinque presenze in campionato ha già messo a segno sei reti. E siccome Mou non ha mai avuto paura di lanciare chi merita (è successo, ad esempio, con Santon quando allenava l’Inter) non è detto che in breve tempo anche questo classe 2003 non possa esordire in prima squadra. Intanto si è preso la soddisfazione di questa convocazione sicuramente inaspettata.

Missori invece è un terzino destro classe 2004 che a luglio ha firmato il primo contratto da professionista con la Roma. Quattro presenze in Primavera quest’anno, tutte da titolari. Sono arrivate per De Rossi tre vittorie e un pareggio con lui in campo. Mica male. Missori, poi, è uno che sa vincere. Dalle parti di Trigoria lo sanno bene, visto che si è laureato campione d’Italia prima con l’Under 15 e poi con l’Under 17. Adesso questa chiamata anche per lui inaspettata, visto che in settimana pensava sicuramente di essere in campo, proprio in questo momento, contro l’Empoli al Tre Fontane. Invece è con Mourinho. In attesa del Napoli.