Milan, UFFICIALE: altro recupero di lusso per la Roma

In vista di Roma-Milan di domenica sera, Stefano Pioli può sorridere: un altro infortunato di lusso torna a disposizione del tecnico. 

Non c’è tempo per tirare il fiato, nella stagione della Roma. I giallorossi, impegnati in Campionato ed in Europa League, saranno chiamati a giocare ogni tre giorni per portare avanti il doppio impegno. E così dopo il pareggio interno contro il Napoli la Roma è già chiamata ad un altro impegno, quello di domani sera sul campo del Cagliari.

roma milan diaz
José Mourinho ©GettyImages

La trasferta sarda arriva a metà di una settimana di fuoco, per José Mourinho. Dopo aver affrontato a Luciano Spalletti e il suo Napoli capolista, la Roma dovrà vedersela, domenica prossima, contro chi, con agli Azzurri, condivide la vetta della classifica: il Milan di Stefano Pioli. Altro match dal sapore speciale e altra occasione per fare il punto sul percorso di crescita della Roma targata Mourinho.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, bomba Insigne | Arriva il primo sì

Roma-Milan, altro recupero | A disposizione per il big match

I rossoneri nel frattempo dovranno affrontare il Torino nel match di questa sera a San Siro. Un incontro non semplice contro la squadra di Juric. Stefano Pioli, però, può sorridere in vista dei due incontri ravvicinati: l’infermeria rossonera si sta via via svuotando e, dopo il rientro di Theo Hernandez, oggi è arrivata la notizia di un altro importante recupero.

roma milan diaz
Brahim Diaz ©GettyImages

Parliamo di Brahim Diaz, risultato positivo al Covid dopo la sosta per le Nazionali come il compagno di squadra francese e tornato negativo oggi dopo l’ultimo tampone. Un recupero molto importante per Pioli, che dopo aver affrontato in emergenza le ultime gare potrà presentarsi all’Olimpico quasi con la formazione ideale. Recuperati Theo e Ibra, infatti, Diaz rappresenta un altro importante tassello nell’undici ideale rossonero. Ai box, quindi, resta soltanto Ante Rebic, la cui presenza contro la Roma rimane tuttora in forte dubbio.