Roma, Felix ha convinto Mourinho | La promessa dell’agente

Roma, Felix ha convinto Mourinho che ieri sera lo ha buttato nella mischia a Cagliari. E c’è la prima promessa dell’agente

Non ha avuto nessuna difficoltà José Mourinho nel momento in cui la sua Roma è andata sotto a buttare nella mischia Felix, il giovanissimo attaccante della Primavera giallorosso che in questa stagione, con la squadra di De Rossi, ha già timbrato sei volte il cartellino.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©GettyImages

E anche nella sua prima uscita in Serie A ci è andato vicino alla rete. Conclusione da dentro l’area di rigore e pallone che si è perso di poco fuori con Cragno che non ci avrebbe potuto fare nulla. Un bell’impatto per il classe 2003. E subito dopo è arrivata anche la prima promessa da parte del procuratore, Oliver Arthur, che ha rilasciato un intervista a LaRoma24. Davvero una buona partita. Mourinho ha dimostrato di essere un grande allenatore che migliora e dà fiducia ai giovani talenti” ha spiegato.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, Mourinho colpisce di nuovo | I Friedkin hanno detto sì

Roma, le parole dell’agente di Felix

Roma
Felix, qui con la maglia della Primavera ©GettyImages

A stretto giro di posta Arthur fa una promessa a Mou: “Felix non deluderà Mourinho – ha continuato – per il livello di consapevolezza e di determinazione che ha. Spero che arrivi un’altra possibilità”. Il procuratore ha anche elogiato lo Special One per le parole nei confronti del ragazzo, che lo hanno sicuramente motivato a fare sempre meglio. E i risultati si cominciano ad intravedere. Anche perché, sotto l’aspetto della personalità, l’attaccante ha dimostrato di non temere il debutto.

“L’obiettivo è diventare un giocatore della prima squadra, lui pensa a lavorare duro e poi l’allenatore deciderà” ha concluso l’agente di Felix. Che ormai dovrebbe rimanere in pianta stabile, o almeno fino a gennaio, nella rosa a disposizione di Mourinho. Anche perché in un momento complicato della partita mettere il giovanissimo ha fatto capire che il portoghese crede, eccome, nelle qualità del ragazzo.