Roma-Milan, gesto eclatante di Mourinho ai tifosi dopo il rigore

Roma-Milan, il gesto di Mourinho indirizzato ai tifosi fa parlare di sé: ecco cosa ha fatto lo Special One dopo la decisione dell’arbitro.

Si sta disputando il secondo tempo di Roma-Milan, che vede al momento gli ospiti condurre le operazioni con un doppio vantaggio: al goal di Ibra, infatti, ha fatto seguito il raddoppio, su rigore, di Franck Kessié, glaciale dagli undici metri.

José Mourinho ©Getty Images

Il fischio dell’arbitro Maresca, che prima ha ravvisato il penalty per il contatto tra Ibra ed Ibanez, salvo poi confermare la decisione dopo essere stato richiamato al Var, ha suscitato l’indignazione di Mou, che già aveva avuto di polemizzare con l’operato del direttore di gara poco prima dell’intervallo. Nel momento in cui l’arbitro ha indicato il dischetto, Mou si è infatti rivolto ai tifosi presenti all’Olimpico con un chiaro gesto con le mani, dal “contenuto” eloquente: “Ve ne potete andare“.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, Mou rompe gli indugi | Affare “Real”

Si prospettano minuti di gioco vibranti, anche perché il Milan sta giocando in dieci uomini, a causa dell’espulsione di Theo Hernandez: ma intanto, la personalissima sfida tra Mourinho e Maresca ha vissuto un’altra puntata. Staremo a vedere quello che succederà in questo ultimo scorcio di gara.