Ora è ufficiale, esonero immediato | Fonseca spera

Ora è ufficiale: esonerato comunicato al tecnico. E il sostituto potrebbe essere Paulo Fonseca. L’ex Roma torna in pista

Adesso è ufficiale. Una notizia che era nell’aria già da ieri sera e che adesso ha anche i crismi che mancavano. Nuno Espirito Santo, tecnico del Tottenham, è stato esonerato dopo la sconfitta interna contro il Manchester United di sabato scorso. Eppure il portoghese aveva iniziato bene la stagione. Ma dopo un poco è finito l’idillio.

Esonero
Paulo Fonseca ©LaPresse

Dopo l’esonero di Mourinho la passata stagione, e la guida ad interim voluta dalla società londinese, gli Spurs hanno deciso di cambiare tecnico per le terza volta nello spazio di pochi mesi. Paratici quindi adesso è atteso da una decisione importante. E i nomi che circolano sono due: quello di Paulo Fonseca e quello di Antonio Conte.

LEGGI ANCHE: Roma, Abraham sotto attacco | “Adesso è un caso”

Esonero ufficiale, Fonseca torna in pista?

Calciomercato Roma
Antonio Conte e Paulo Fonseca ©GettyImages

Il sogno si chiama Antonio Conte, ovviamente. L’allenatore pugliese però non è mai molto contento di prendere una squadra in corsa. Anche se in questo caso potrebbe cambiare decisione e tornare in pista in quella Premier League che lo ha già visto protagonista sulla panchina del Chelsea. Ma dalle parti di Londra gira anche con insistenza il nome dell’ex Roma che ha lasciato la panchina allo Special One all’inizio di questa stagione. Uno scambio praticamente che si potrebbe avverare: questa volta in panchina però. Certo è, comunque, che in questo momento appare molto ben avviata la trattativa con l’ex allenatore dell’Inter. Probabilmente il Tottenham ha messo sul piatto un contratto importante e anche la possibilità di intervenire sul mercato in maniera decisa già a gennaio.

Fatto sta che la decisione degli Spurs è finalmente arrivata. Conte aspetta però anche una possibile chiamata del Manchester United, visto che Solskjaer rimane in bilico nonostante gli ultimi tre punti. E potrebbe di conseguenza declinare un’offerta di Paratici. Ecco perché Fonseca rimane una pista decisamente calda da quelle parti. Con la possibilità anche, più avanti, di vederlo di nuovo all’Olimpico in Conference League.