Calciomercato Roma, big nel mirino | Via a gennaio

Calciomercato Roma, nel mese di gennaio si potrebbe assistere al suo, più o meno inatteso, allontanamento. Le ultime a riguardo.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Dopo Natale si assisterà sicuramente ad un’importante quantità di cambiamenti in quel di Trigoria. Plurimi, ad oggi, gli armadietti destinati a svuotarsi. Soprattutto per chi, si pensi agli iberici presenti nel corpo squadra, non sia stato considerato all’altezza da mister Mourinho.

Quest’ultimo ha chiesto alcuni rinforzi per dopo Natale. Molti potrebbero arrivare non solo per plasmare la rosa ma anche per ovviare alle cessioni programmate da Pinto e legate alla visione maturata dallo stesso Special One relativamente a diverse pedine della rosa.

Non solo movimenti in entrata, dunque, ma anche plurime uscite. Determinanti, queste, da un punto di vista economico per garantire monetizzazioni. Ma soprattutto per depennare dalla busta paga dei Friedkin stipendi sproporzionati rispetto all’effettivo contributo degli stessi giocatori.

In queste ore, intanto, soprattutto dopo le difficoltà palesate negli ultimi mesi, starebbero aumentando i rumors legati ad un’uscita che fino a poco fa era inattesa ai più.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, blitz Mazzarri e Juric | A gennaio rivoluzione in difesa

Calciomercato Roma, Mkhitaryan ora può partire

Calciomercato Roma
Henrix Mkhitaryan ©GettyImages

Ci riferiamo a Henrix Mkhitaryan, il cui contratto è stato rinnovato per un altro anno all’ultimo respiro. Non poche, infatti, le preoccupazioni legate al suo rapporto con Mou. Il cambiamento tattico, unitamente ad una condizione che sembra peggiorare a causa dello scorrere del tempo, hanno trasformato l’ex Arsenal in un lontano parente del campionissimo ammirato in Premier e, in parte, anche sotto la gestione di Fonseca.

Stando a quanto riportato da “Il Corriere dello Sport“, la Roma non si opporrebbe ad una sua cessione, qualora si concretizzassero degli interessi nel mercato di gennaio. Al momento, però ,Raiola non ha segnalato alcuna avance e anche quel flebile approccio dello Spartak Mosca è stato prontamente smentito.

Ciò che appare certa, soprattutto se il suo rendimento resterà questo delle ultime settimane,  è però la separazione tra  il numero 77 e i giallorossi, in un futuro più o meno prossimo.

Seguiranno aggiornamenti.