Italia-Svizzera 1-1, Jorginho inguaia Mancini

La Nazionale di Roberto Mancini non va oltre l’1-1 in casa allo Stadio Olimpico di Roma contro la Svizzera.

Gli azzurri proprio nel finale hanno avuto l’occasione per chiudere il discorso qualificazione, ma Jorginho ha sbagliato dagli undici metri, calciando la palla alta sopra la traversa.

Roberto Mancini
Roberto Mancini ©LaPresse

Una Nazionale che fa molta fatica quella del tecnico italiano. Non soltanto dal punto di vista del risultato, ma anche dal punto di vista del gioco. Un’altra identità rispetto a quella che solo pochi mesi fa aveva ottenuto il grande successo europeo a Wembley. A passare in vantaggio dopo soli 11 minuti è la formazione elvetica con un gran gol di Widmer. Al 36esimo minuto, però, per gli azzurri è arrivato il pareggio di Di Lorenzo. Nel finale di gara bravo Domenico Berardi a procurarsi il rigore – concesso poi dal Var che era andato a rivedere il direttore di gara inglese Anthony Taylor – del possibile vantaggio.

LEGGI ANCHE: Roma in ansia, infortunio in Nazionale | Uscito dopo 17 minuti

Italia-Svizzera solo 1-1 all’Olimpico

Quest’ultimo però non arriva per il centrocampista del Chelsea Jorginho sbaglia anche in questa partita. Adesso la situazione nella classifica del girone C vede l’Italia in testa, a pari punti con la Svizzera, ma con migliore differenza reti (+2 rispetto agli avversari). Sarà decisiva la serata di lunedì, quando alle ore 20:45 gli azzurri andranno a Belfast per affrontare l’Irlanda del Nord, mentre la Svizzera in casa riceverà la Bulgaria.