Calciomercato Roma, colpaccio in Ligue 1 | Maldini supera Pinto

Calciomercato Roma, servirà muoversi con celerità e concretezza nelle prossime settimane alfine di accontentare mister Mourinho con i giusti rinforzi.

Ormai chiara la sua volontà (ed esigenza) di abbracciare nuovi elementi che possano acuire la competitività della rosa e suggellare un corpo di sostituti che, finora, il tecnico non ha mostrato di tenere in grande considerazione.

Calciomercato Roma
Josè Mourinho ©LaPresse

Ciò che è emerso da questa prima parentesi stagionale è la poca fiducia di “Mou” nei confronti di alcuni elementi che invece avevano fatto più che bene sotto la gestione Fonseca. Fatta eccezione per i primi dodici-tredici elementi dello scacchiere, il portoghese non ritiene funzionali al suo gioco profili quali Mayoral, Villar o Diawara.

Ciò spiega l’attenzione con la quale Pinto sta da tempo cercando di proseguire quel piano epurativo iniziato a giugno e volto ad allontanare i rimanenti esuberi, previo l’approdo di giocatori che possano sostituirli da un punto di vista numerico e, soprattutto, rappresentare per l’ex Tottenham delle valide alternative da sfruttare.

Qualsivoglia discorso resta però secondario rispetto a quella che da cinque mesi a questa parte è la vera e propria priorità individuata da José. L’arrivo cioè di un centrocampista che abbia delle caratteristiche da lui ricercate e che ben coesista con uno tra Cristante e Veretout. Proprio da questo punto di vista, arrivano interessanti novità.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, telenovela Zakaria | Cosa sta succedendo

Calciomercato Roma, Maldini fiuta il colpaccio: può arrivare Renato Sanches

Calciomercato Roma
Renato Sanches ©LaPresse

I giocatori fin qui monitorati sono numerosi. Quelli che abbiano catalizzato l’attenzione più forte sono stati però i due elvetici, Xhaka e Zakaria. Se per il primo le speranze sono state perse dopo Ferragosto, per il mediano del Borussia Monchengladbach le possibilità sono ancora accese. La concorrenza è però spietata, soprattutto vista la sua situazione contrattuale e le grande prestazioni sciorinate in Bundes e con la casacca nazionale.

Per tale motivo, a Trigoria hanno cercato di tenere più strade aperte e considerare delle alternative sulle quali puntare in caso di mancati accordi. Tra le varie piste, c’è anche quella che avrebbe potuto portare a Renato Sanches. Il giocatore del Lille ha il contratto in scadenza nel 2023 ed è corteggiato da plurimi club italiani e continentali.

Tra questi vanno segnalati, Roma a parte, anche Juventus e Milan. Stando a quanto riportato da “La Gazzetta dello Sport“, sarebbero però proprio i rossoneri i più vicini al suo cartellino. Questo grazie ai buoni rapporti con il club francese, acuitisi dopo l’operazione Maignan della scorsa estate, e l’impellenza di trovare un profilo che possa ovviare ad un addio di Kessié che pare sempre più vicino. Seguiranno aggiornamenti.