Calciomercato Roma, clausola pagata | Sorride anche Pinto

Calciomercato Roma, clausola di rescissione pagata. Può sorridere anche Pinto, pronto a cedere il giocatore nell’effetto domino

La fonte è assai attendibile, visto che parliamo del Sun. E quindi, ci si può tranquillamente fidare. E, secondo il tabloid inglese, il Manchester United sarebbe pronto a pagare la clausola rescissoria per il difensore del Siviglia. E se così fosse, sorriderebbe anche Pinto.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Sì, perché Monchi, direttore sportivo degli andalusi, perdendo il difensore francese Koundé, potrebbe decidere di affondare il colpo verso quell’elemento che è già stato accostato alla sua società nelle scorse settimane e che rimane in uscita dalla Roma. Vale a dire Kumbulla. Che a gennaio potrebbe salutare Trigoria per fare spazio a un centrale difensivo che Mourinho vuole e che Tiago Pinto è pronto a regalargli.

LEGGI ANCHE: Ufficiale, infortunio muscolare | Anche Roma-Inter a rischio

Calciomercato Roma, il Siviglia pronto all’affondo

Kumbulla ©LaPresse

Un effetto domino che potrebbe anche velocizzare l’operazione della squadra spagnola. Visto che a quanto riportano sempre dall’Inghilterra, già nel prossimo mese di gennaio i Red Devils potrebbero arrivare con i 90 milioni di euro di clausola e strappare così il difensore classe 1988. In questo caso, non c’è dubbio, che Monchi busserebbe alla porta di Pinto già tra poche settimane, così da coprire in maniera immediata il buco.

E Pinto non potrebbe fare altro che sorridere. Anche perché, vista l’improvvisa disponibilità economica che avrebbe il Siviglia, potrebbe diventare un’operazione a titolo definitivo sulla base di almeno 20 milioni di euro. Sì, perché la Roma, per non perderci più di tanto, a meno di quella cifra non potrebbe cedere il difensore albanese preso dall’Hellas Verona per un valore complessivo di 28 milioni di euro. E allora si spera che gli incastri possano realmente andare tutti nel posto giusto.