Calciomercato Roma, futuro Xhaka | Annuncio ufficiale

Calciomercato Roma, le recenti dichiarazioni del giocatore hanno lasciato trapelare indizi non superficiali circa il suo futuro.

L’avvicinarsi del mercato di gennaio fa capire come ci sia da parte di numerosi ds e degli stessi giocatori l’impellenza di trovare soluzioni tempestive che ben vengano incontro alle esigenze delle varie parti coinvolte.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Ciò spiega il motivo per il quale, ad esempio, Pinto dovrà essere bravo a distinguersi per un operato celere e concreto sia in entrata che in uscita. Risulta, infatti, fondamentale non solo acuire le risorse dello scacchiere ma anche allontanare i non pochi esuberi ivi presenti affinché questi trovino scenari più adatti e tornare a esprimersi come un tempo.

Ciò permetterebbe di venire incontro anche alle esigenze finanziarie dei Friedkin, che già in passato hanno salutato non pochi profili da tempo rappresentanti  un vero e proprio peso, sia da un punto di vista tecnico che finanziario. L’attenzione del gm e dei suoi colleghi, però, sarà, come noto a tutti, improntato soprattutto sulla ricerca di un mediano che ben si confaccia alle esigenze di mister Mourinho.

E proprio da questo punto di vista arrivano delle novità non indifferenti.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, Gazzetta | “Caso Zaniolo e plusvalenza”

Calciomercato Roma, Xhaka svela il suo futuro: “Porta ancora aperta”

Calciomercato Roma
Granit Xhaka ©LaPresse

Uno dei profili maggiormente seguiti in estate è stato Granit Xhaka. Il centrocampista dell’Arsenal era entusiasta della proposta di Mou ma la sua sortita è rimasta poi incompiuta a causa dell’impossibilità di limare il non trascurabile gap nato sull’asse Trigoria-Highbury. La società anglosassone non ha mai abbassato le proprie richieste e, alla fine, ha blindato lo svizzero con un rinnovo contrattuale tanto conclamato dalla piazza quanto inatteso.

Stando intanto a quanto riferito da oltremanica da Chris Wheatley di Football.London, il numero 34 ha rilasciato delle dichiarazioni volte a far chiarezza sul suo futuro. Nel quale, dopo l’apertura estiva, non vede più i colori giallorossi. Così, infatti, Granit: “Ho appena rinnovato il contratto che mi lega all’Arsenal per altre due stagioni. Ciò non toglie che, qualora ci fosse da parte loro la volontà, possa valutare in futuro un ritorno alla mia vecchia squadra, il Borussia Monchengladbach. Significherebbe ingaggiarmi a 32 anni, vedremo se saranno disposti”. Il tutto ai microfoni del portale tedesco MitGedacht, vicinissimo al club di Bundes.