Calciomercato Roma, Mou beffa la Juve | Colpaccio low cost

La Roma ha ritrovato vittoria e sorriso in campionato. A due giorni dal turno di Conference le attenzioni si concentrano anche sul calciomercato.

I giallorossi sono riusciti a ritrovare vittoria ed entusiasmo in quel di Marassi. Mentre i tifosi sperano che sia l’inizio di un nuovo ciclo positivo, tante attenzioni si concentrano sul mese di gennaio. Anche a Genova tanti problemi di formazione per Mou, il tecnico si aspetta una piccola rivoluzione nella sessione del calciomercato invernale.

Calciomercato
Josè Mourinho ©LaPresse

La Roma ritrova tre punti e sorriso. I tifosi sperano che la vittoria corsara di Genova, nel segno della stella Felix, apra un ciclo vincente per i giallorossi. La trasferta vincente però ha mostrato ancora le tante lacune nella rosa giallorossa. Tra indisponibili e squalificati i giallorossi dovranno completamente reinventare la mediana nella prossima gara di campionato. L’emergenza organico ha regalato felici scoperte in casa Roma, per la gioia dei tifosi, ma andrà risolta nella prossima sessione di mercato. Dalla Spagna ora sono sicuri, Mou beffa la concorrenza in Liga, su tutte quella della Juventus.

Leggi anche: Calciomercato Roma, nuovo modulo e Felix: come cambiano le strategie – VIDEO

Calciomercato Roma, Mou pronto a beffare la Juve

Si guarda con insistenza in casa Barcellona, come riportato nelle scorse ore dal sito Elnacional.cat, in vista della finestra di mercato di riparazione può cambiare tutto. Sulla panchina blaugrana è arrivato Xavi, nei piani del nuovo tecnico non rientra un calciatore che farebbe al caso della Roma.

Sergi Roberto ©LaPresse

Niente rinnovo in vista per Sergi Roberto, il centrocampista difensivo potrebbe lasciare il club catalano a costo zero la prossima estate. Ma, come riportato dai media vicini al Barça, potrebbe irrompere la Roma già a gennaio. Mourinho è un estimatore del calciatore classe 1992. Non è l’unico il tecnico portoghese, anche la Juve e l’Inter erano segnalate sulle sue tracce. Ecco perchè l’affondo potrebbe arrivare a gennaio da parte di Tiago Pinto, che con una cifra, per così dire irrisoria, potrebbe strappare il centrocampista 29enne alla concorrenza. Si potrebbe chiudere sulla base di 5 milioni du euro, sarebbe un vero e proprio colpaccio low cost.