Roma-Torino, guai senza fine | Emergenza totale

Roma-Torino, guai senza fine: Mourinho è in emergenza totale in vista della sfida alla squadra di Juric. Un altro ha dei problemi

Emergenza totale. A centrocampo sono pochi quelli che possono essere utilizzati. Ai quali si aggiunge anche un altro stop dell’ultim’ora secondo il Corriere dello Sport. Mourinho dovrà realmente inventarsi una formazione contro la squadra di Juric, che viene dalla bella vittoria contro l’Udinese nell’ultimo turno di campionato.

Infortunio Pellegrini ©GettyImages

Facciamo ordine: non ci sarà Veretout che è squalificato. Poi Cristante e Villar si sono beccati il coronavirus e ancora sono positivi. A questi si aggiunge Pellegrini, così come ha confermato lo Special One ieri sera dopo la partita contro lo Zorya in Conference League. Il capitano ci proverà, ma sarà difficilissimo recuperarlo. E, a questi, si aggiunge anche Zaniolo.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, svolta improvvisa | Si lavora al rinnovo

Roma-Torino, anche Zaniolo in dubbio

Mourinho Zaniolo ©LaPresse

Dopo la prestazione importante di ieri sera, Nicolò Zaniolo, sempre secondo il quotidiano romano, ha avvertito ancora qualche problemino al polpaccio: lo stesso che lo ha costretto nelle scorse settimane a saltare la convocazione in nazionale. E probabilmente anche quello che ha costretto lo Special One a non mandarlo in campo a Marassi contro il Genoa, anche se quella poi è sembrata una scelta tecnica.

Ieri, Zaniolo, è stato uno dei migliori. Anzi, il migliore, senza dubbio. Una prestazione che gli avrebbe permesso di essere titolare nel prossimo impegno di campionato. Ma la Roma che ha ripreso subito ad allenarsi, valuterà minuto dopo minuto le condizioni del fantasista. E anche in questo caso si cercherà di capire se è il caso di rimetterlo in piedi velocemente oppure se sia più opportuno aspettare. Vedremo. Ma sicuramente i problemi per Mou non mancano di certo.