Calciomercato Roma, Pinto pesca in Ligue 1 | Asta con Inter e Milan

Calciomercato Roma, i giallorossi avrebbero lanciato una vera e propria sfida ai due top club di Serie A per arrivare all’ingaggio del francese.

Che la rosa necessiti di migliorie è noto ai più da almeno tre mesi. Da quando cioè José Mourinho, con scelte di formazione e dichiarazioni, ha iniziato a mostrare  fiducia solo ad una parte della squadra. Ciò spiega il motivo per il quale sono attese nelle prossime settimane importanti novità, destinate a interessare diverse zone di campo.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

La priorità continua a concernere la regione mediana ma non sono da ignorare anche i cambiamenti che potrebbero tangere gli altri due reparti. Qualora venisse confermato il sistema difensivo a tre, Mourinho potrebbe avanzare richieste proprio nel reparto arretrato, per avere dei cambi all’altezza del terzetto titolare.

Il tutto senza trascurare l’attacco. Qui Mou può vantare giocatori molto eclettici, bravi e intelligenti a interpretare più ruoli. Il nuovo sistema sembra infatti aver rivalorizzato Mikhitaryan e fatto riscoprire un El Shaarawy nella rivisitata posizione di esterno “alla tedesca”, tutta fascia. Come raccontatovi, però, in avanti è prevista con ogni probabilità un’uscita.  Ciò spiega il motivo per il quale il gm portoghese stia cercando delle soluzioni proprio in questa zona che possano garantire  il suddetto ecclettismo e predisposizione al sacrificio, oltre che contributo tecnico.

Leggi anche: ESCLUSIVA | Calciomercato Roma: tesoretto vicino, ma non troppo

Calciomercato Roma, sfida in Serie A per Faivre

Calciomercato Roma
Romain Faivre ©LaPresse

L’uscita del numero 21 costringerebbe la società giallorossa a cercare un nuovo numero nove che possa ben alternarsi ad Abraham, insieme a Shomurodov. L’indiscrezione giunta in queste ore dal portale “Fantamaster” lascia intanto intendere come a Trigoria sia emerso nuovamente l’interesse per il centrocampista del Brest.

Ci riferiamo a Romain Faivre, centrocampista con spiccate doti offensive e fiuto del gol che ha totalizzato 5 gol e altrettanti assist in 13 partite. Un bottino che giustifica, da un lato, le importanti richieste avanzate dal club francese, dall’altro il grande interesse maturato da diversi top club. Tra questi, Roma a parte, figurano anche Inter e Milan, ambedue alla ricerca di rinforzi dopo Natale.

Il Brest vorrebbe cederlo, sperando ulteriormente nella sua crescita, a fine stagione, così da catalizzare un’asta che possa interessare anche altre realtà. La volontà dell’entourage è quella invece di trovargli una nuova sistemazione già a partire dal mese di gennaio. Seguiranno aggiornamenti.