Roma femminile, il Covid non dà tregua | Altri tre casi di positività

Altre tre tegole per la Roma femminile: sono risultati positive dopo l’ultimo tampone, tegola improvvisa per Spugna.

Periodo difficile per la Roma femminile allenata da Spugna, attesa da una gara importantissima contro la Sampdoria, a cui seguirà l’attesissima stracittadina. La compagina giallorossa, però, è stata raggiunta dalla spiacevole notizia legata alla positività di altre tre calciatrici.

Pirone ©GettyImages

Come comunicato dal club capitolino tramite i propri profili social, infatti, sono risultati positive all’ultimo tampone anti Covid effettuato Valeria Pirone, Angelica Soffia e Benedetta Glionna, impegnate con la Nazionale. Le giocatrici stanno bene, e hanno già provveduto a rispettare il canonico isolamento fiduciario, con il club che ha già provveduto ad avvertire le autorità competenti rispettando formalmente tutti i protocolli del caso.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, Zaniolo in bilico | Scambio e cash in Serie A!

Notizia ancor più negativa, se si considera che nei giorni scorsi era stata annunciata la positività al COVID anche di Alice Corelli, Lucia di Guglielmo, Elisa Bartoli e Giada Greggi, che chiaramente dopo aver osservato il periodo di quarantena stabilito, si sottoporanno ad ulteriori tamponi e solo in caso di buone notizie sotto questo fronte, potranno ritornare agli ordini di Spugna. Vi terremo aggiornati quando ci saranno ulteriori ragguagli.