Roma-Inter, Inzaghi in conferenza | “Due assenze sicure e tre giocatori a rischio”

Roma-Inter, questi gli ultimi aggiornamenti a poche ore dalla complicata gara di sabato pomeriggio.

Dopo solo tre giorni, la Roma è chiamata al secondo e delicato impegno in campionato. Dopo aver perso di misura e senza segnare reti contro il Bologna, gli uomini di Mourinho sono attesi domani, 4 dicembre, dal delicato incrocio contro i nerazzurri di mister Inzaghi.

Roma
José Mourinho ©LaPresse

Roma-Inter ha sempre rappresentato uno dei classici del nostro campionato, tra due realtà italiane molto importanti e che, soprattutto nella scorsa decade, si sono date battaglia per nobili traguardi. Il fascino del match è quest’anno acuito dalla presenza di José Mourinho sulla panchina capitolina e che, di fatto, porterà lui ad affrontare per la prima volta il suo passato da tecnico di una squadra italiana.

A ciò si aggiunga anche la presenza tra le fila lombarde di bomber Edin Dzeko, che domani per la prima volta scenderà sul prato dell’Olimpico da avversario di una delle squadre di cui è divenuto uno dei maggiori emblemi nell’ultimo lustro. Il tutto, senza dimenticare il trascorso biancoceleste di Simone Inzaghi, al suo primo anno da mister interista.

Ciò che maggiormente interessa, però, i tifosi di ambedue le schiere sono le condizioni dei singoli giocatori, trattandosi di un incontro importante dal quale potrebbe dipendere il cammino di entrambe le rose. A tal proposito, questi gli ultimi aggiornamenti.

LEGGI ANCHE: Roma, colpo di scena Friedkin | Lascia dopo un anno

Roma-Inter, Inzaghi in emergenza: tutte le assenze in casa nerazzurra

Roma-Inter
Simone Inzaghi ©LaPresse

Se la situazione in casa Roma non è delle più felici, va segnalata la particolare condizione in cui si trova anche Simone Inzaghi. Mourinho dovrà fare a meno, tra i vari, degli infortunati El Shaarawy e Pellegrini, senza dimenticare delle pesanti assenze per squalifica di Abraham e Karsdorp. Per quanto concerne l’Inter, invece, riportiamo di seguito un estratto della conferenza stampa dell’ex Lazio.

Queste le sue parole circa la situazione legata all’infermeria di Appiano Gentile. “Non ci saranno Darmian e Ranocchia, pochissime possibilità per De Vrij e Kolarov. Da valutare Bastoni che sta migliorando ma ancora non è sceso in campo. Ci sono anche diversi contusi dopo la gara contro lo Spezia. Decideremo oggi”.