Calciomercato Roma, spunta il nome nuovo | Colpo a zero

Calciomercato Roma, spunta il nome nuovo per il centrocampo di Mourinho. Possibile colpo a zero

Spunta il nome nuovo per il centrocampo della Roma. Anche perché ci sono delle difficoltà, oggettive, vista la concorrenza che c’è, di arrivare sicuramente agli obiettivi che Tiago Pinto si era prefissato in precedenza. Perché sia per Tolisso, che per Zakaria, ci sono le big d’Europa, ed è sicuramente difficile chiudere gli affari.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Intanto, però, il general manager portoghese ne avrebbe individuato un altro. Miguel Angelo da Silva Rocha, conosciuto da tutti come Xeka. Anni 27, è un centrocampo della Lilla che ha le caratteriste adatte per giocare sia un centrocampo a due o a tre. José Moruinho – così come riportato questa mattina da Leggo – lo conoscerebbe abbastanza bene. Xeka, nella passata stagione con la maglia dei francesi ha collezionato 33 presenze, risultato decisivo nello scudetto conquistato in maniera clamorosa contro il Psg.

LEGGI ANCHE: Cska Sofia-Roma, le probabili formazioni dei quotidiani sportivi

Calciomercato Roma, Xeka a parametro zero

Xeka
Xeka ©LaPresse

Il contratto del calciatore portoghese scade nel 2022: quindi l’affare si potrebbe fare in maniera low-cost oppure al massimo con un piccolo indennizzo nel mercato di gennaio. Il Lilla lo ha preso dal Braga nel 2017 pagandolo 5 milioni di euro. Può giocare, come detto, sia in mezzo al campo che come interno in una linea mediana a tre. In questa stagione ha già messo a referto 12 presenze in Ligue 1 condite da un gol e da un assist. Anche in Champions League è sceso in campo per 5 volte. Una pecca: quella delle ammonizioni. Ne ha prese 9 in totale. Non poche, se si contano le presenze. Potrebbe questo essere un problema.

In ogni caso il nome nuovo c’è e porta ancora a un portoghese. Dopo Tiago Pinto, Mourinho, e Rui Patricio, ne potrebbe arrivare un altro a Trigoria. La sensazione quindi è che si potrebbe svuotare la colonia spagnola – Mayoral, Perez e Villar potrebbero essere tutti ceduti – e potrebbe aumentare quella portoghese.