Roma, stadio Olimpico intitolato a Paolo Rossi: la decisione della Camera

Roma, lo stadio Olimpico intitolato a Paolo Rossi. Arriva la prima decisione della Camera dei deputati. Ecco le ultime novità

Paolo Rossi è stato certamente uno degli attaccanti più forti e più amati della storia del calcio. Non solo quello italiano, ma anche all’estero, dopo la morte, è stato reso onore all’eroe del Mondiale del 1982. E la politica si sta muovendo, sotto questo aspetto, per intitolare lo stadio Olimpico al centravanti.

roma
Paolo Rossi ©LaPresse

Ed è per questo che la Camera dei deputati con 387 voti favorevoli, apre la strada all’intitolazione dell’impianto al Foro Italico a Poalo Rossi. Lo ha reso noto il deputato Pierantonio Zanettin, che è stato il primo firmatario della proposta. Insomma, si viaggia a vele spiegate verso il cambio di denominazione.

LEGGI ANCHE: ASRL | Doppia pista per l’esubero? Un club si defila

Roma, le reazioni dopo il voto

roma spezia nzola
Stadio Olimpico ©Getty Images

In seguito a questo primo passo, sono anche arrivate le parole di Federica Cappelletti, la moglie dell’attaccante: “Sono commossa, è una notizia che mi rende felice. Ringrazio l’onorevole Zanettin e anche la sottosegretaria Valentina Vezzali l’impegno profuso – ha dichiarato pochi minuti fa –  spero davvero che inizi un percorso che alla fine porti all’intitolazione a Paolo dello stadio di Roma. In particolare mi fa piacere che anche la politica si stia muovendo, dopo che l’ha fatto il mondo dello sport e il calcio in particolare”.

E poi ancora: “Paolo è un eroe nazionale, che è stato capace di unire 40 anni fa tutta la nazione e lo sta facendo ancora adesso che non c’è più, con tanti tifosi e appassionati con lo ricordano con affetto. Al calcio, italiano e mondiale, Paolo ha dato molto, quindi si tratta di un riconoscimento meritato“.