Calciomercato Roma, riunione Pinto-Mourinho | Deciso il piano per gennaio

Il General Manager e l’allenatore della Roma si sono incontrati per pianificare le strategie in vista del calciomercato invernale. 

L’attesa è finita. Dopo settimane di ipotesi, voci, indiscrezioni, il calciomercato invernale aprirà domani i battenti. Un appuntamento atteso dalla Roma, che vuole sfruttare la sessione di gennaio per rinforzare la propria rosa e venire incontro alle richieste avanzate in questi mesi da José Mourinho. Un compito da portare a termine, se possibile, in tempi brevi: giovedì si torna in campo e la Roma è subito attesa da un doppio appuntamento da brividi: prima la trasferta di San Siro contro il Milan, poi il match casalingo contro la Juventus.

calciomercato roma
Tiago Pinto e José Mourinho ©LaPresse

Due partite per le quali Mourinho sarebbe felice di avere a disposizione almeno un nuovo innesto. E’ in quest’ottica che va interpretata la riunione che il tecnico portoghese ed il General Manager Tiago Pinto hanno organizzato nei giorni scorsi, a poche ore dalla fine del 2021. I due hanno scelto proprio il 31 dicembre per darsi appuntamento e fare il punto della situazione, in modo da preparare nel dettaglio la strategia da seguire nel corso della finestra di trasferimenti che si aprirà domani.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, concorrenza in Premier | Lo vogliono subito

Calciomercato Roma, l’incontro segreto tra Mou e Pinto | Il piano

Rapidità: la richiesta più importante avanzata da Mourinho riguarda proprio i tempi di conclusione delle trattative. Avere subito a disposizione qualche volto nuovo sarebbe fondamentale, visto il peso delle partite che la Roma si prepara ad affrontare. Ma c’è un’altra novità: nell’elenco di priorità dell’allenatore il laterale destro – il vice Karsdorp – ha scavalcato il centrocampista. Con il cambio di modulo, il recupero di Lorenzo Pellegrini e la crescita di Bove, non è più così certo che la Roma decida di andare con forza su un nuovo mediano. Chi è in rosa potrebbe essere numericamente sufficiente e un nuovo arrivo, a questo punto, potrebbe essere strettamente collegato all’eventuale addio degli esuberi Villar e Diawara.

calciomercato roma
Lucas Tousart ©LaPresse

Sulla fascia rimane fortissima la candidatura di Ainsley Maitland-Niles. Come sottolinea oggi Il Corriere dello Sport, la trattativa per portare nella Capitale il ventiquattrenne non è ancora chiusa. Resta da sciogliere il nodo formula e tra domanda e offerta balla qualche milione. L’impressione, però, è che la volontà di arrivare alla felice conclusione dell’affare sia reciproca. In mediana, detto del cambio di priorità che la Roma si è data in vista di gennaio, rimangono in lista i nomi di Kamara e Grillitsch. Entrambi in scadenza ed entrambi valutati in maniera esagerata dalle rispettive società. Attenzione allora a Lucas Tousart, francese dell’Hertha Berlino che sarebbe felice di cambiare aria a gennaio. Rimane da rispettare, però, la regola d’oro: senza cessioni che finanzino il mercato in entrata, l’arrivo di un centrocampista diventa più complicato.