Calciomercato Roma, addio immediato di Abraham | Ecco come stanno le cose

Calciomercato Roma, addio immediato Abraham: ecco come stanno realmente le cose in questo momento 

In Inghilterra è praticamente scoppiata una bomba nei giorni scorsi. Quella che ha visto protagonista Lukaku e il Chelsea: l’ex attaccante dell’Inter si è pentito in maniera clamorosa di aver lasciato l’Italia. E siccome il suo rapporto con Tuchel non è mai sbocciato, ha spiegato chiaramente di essere anche pronto a un ritorno.

calciomercato roma
Abraham ©LaPresse

Parole che non sono andate giù all’allenatore tedesco, che nella gara contro il Liverpool ha deciso di non convocate l’attaccante belga. Che adesso potrebbe anche finire ai margini. E, secondo il Daily Star, il Chelsea potrebbe anche decidere di provare a riprendere Abraham, l’attaccante che la Roma ha strappato ai Blues la scorsa estate.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, addio e firma | Futuro già deciso

Calciomercato Roma, il contratto di Abraham

calciomercato roma kamara
Tiago Pinto ©LaPresse

Allora, partiamo da un fatto: nel momento in cui la società giallorossa ha ufficializzato l’acquisto dell’attaccante inglese, non ha parlato di diritto di recompra. Un opzione che comunque dovrebbe esserci nell’affare, ma dalla stagione 2023 e non dalla prossima estate.  Insomma, non alla fine del campionato in corso ma tra un anno e mezzo, i Blues potrebbero sfruttare questo diritto acquisiti la scorsa estate. Sempre che l’attaccante accetti di tornare a Londra. Insomma, tutt’altro che cose semplici. Sembrano, effettivamente, delle voci create appositamente per destabilizzare l’ambiente.

La verità, insomma, è a metà. Sì il Chelsea ha questo diritto, ma non alla fine del campionato in corso. Poi i Blues potrebbero comunque presentarsi con un’offerta anche maggiore sul piatto per cercare di riprendersi l’attaccante, ma quella recompra tanto paventata, non vale per l’estate del 2022.