Serie A rinviata per Covid, interviene il Governo

Dopo ben due settimane di sosta natalizia riprende il massimo campionato italiano. La Roma va a Milano. Intanto il Governo pensa allo stop.

Domani riprenderà il campionato italiano con la Roma ospite del Milan di Stefano Pioli. Ripresa non proprio facile per i giallorossi, visto che dopo i rossoneri ci sarà la Juventus di Massimiliano Allegri che arriverà domenica pomeriggio allo Stadio Olimpico.

José Mourinho
José Mourinho ©LaPresse

Le ultime in casa rossonera non sono proprio positive per la compagine giallorossa, visto ormai il pieno recupero di Zlatan Ibrahimovic, Rafael Leao e Ante Rebic. Indisponibili, invece, i tre andati in Coppa d’Africa, Ballo-Touré, Franck Kessie e Ismael Bennacer, e gli infortunati Tatarusanu (Covid-19), Kjaer e Pellegri. Per la Roma, invece, assenti Fuzato (Covid-19), Spinazzola, Borja Mayoral, Diawara e Darboe.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, c’è il secondo rinforzo | In arrivo il centrocampista

Stop al campionato Serie A per Covid, la situazione

La variante Omicron la sta facendo purtroppo da padrone in tutti i paesi, soprattutto in Europa, dove già in altre Nazioni sono state prese ulteriori misure di sicurezza, come in Germania che ha chiuso le porte al pubblico. In Italia la capienza è riscesa dal 75 al 50%, creando non poche polemiche soprattutto in casa Roma, per gli spostamenti dei posti legati agli abbonamenti e dei biglietti singoli per le prossime sfide casalinghe.

©LaPresse

Come riporta l’edizione odierna di ‘Repubblica’, nella giornata odierna si terrà un Consiglio dei Ministri per decidere nuove misure di contenimento della pandemia, ma nei prossimi giorni potrebbero cambiare anche le misure legate proprio agli sport, con l’ingresso o meno – fino ad arrivare ad una possibile sospensione degli eventi sportivi qualora la situazione dovesse peggiorare – del pubblico. Tutto è al vaglio del Governo che prenderà le decisioni più opportune nelle prossime settimane.