Milan-Roma, si accendono gli animi: rissa ed espulsione al 45′

Milan-Roma, atmosfera caldissima: poco prima del duplice fischio, scoppia la rissa. C’è anche un’espulsione.

Partita importantissima quella tra Milan-Roma, che all’intervallo premia i padroni di casa, con Giroud e Messias che avevano portato i rossoneri sul doppio vantaggio, prima che Abraham accorciasse le distanze.

Roma-Milan ©LaPresse

Poco prima del fischio finale, gli animi si sono accesi in ben due circostanze: la prima, a causa del comportamento di Theo Hernandez, che in un primo momento ha deciso di non mettere fuori il pallone per permettere i soccorsi, salvo poi decidere di fermarsi una volta ingabbiato dai giallorossi. Faccia a faccia con Karsdorp, con Mourinho che è entrato in campo per fermare Abraham. Dopo qualche minuto, altra lite, questa volta con Karsdorp e Saelemaekers protagonisti: espulso Romeo, team manager del Milan.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, Pinto scatenato: secondo colpo sempre più vicino

La partita si è incattivita con il passare dei minuti: la posta in gioco è davvero alta, con la Roma che, dopo essere apparsa un pò tramortita all’inizio, ha con il trascorrere dei minuti aumentato i giri del motore, sfiorando a più riprese anche la rete che sarebbe valsa il pareggio. Si prospetta un secondo tempo davvero scoppiettante, sotto tutti i punti di vista.