Roma-Juve, ennesimo infortunio | Big match a rischio

La Roma deve dimenticare in fretta la sconfitta subita ieri a San Siro contro il Milan: l’occasione per farlo arriva già domenica, quando i giallorossi sfideranno la Juventus.

Il 2022 della Roma non è cominciato come si auspicava dalle parti di Trigoria. La sconfitta di ieri contro il Milan rovina l’Epifania giallorossa, sia per il risultato che per le conseguenze che la sfida di ieri avrà sulla prossima partita. La doppia espulsione di Mancini e Karsdorp complica infatti non poco la vita a José Mourinho, che dovrà inventare soluzioni di emergenza per la partita, a questo punto fondamentale, che domenica vedrà la Roma sfidare la Juventus.

roma-juve alex sandro
José Mourinho ©LaPresse

Un match che, visti i risultati maturati ieri, la Roma non può sbagliare per nessun motivo. Il passo falso di San Siro e il pareggio arrivato subito dopo nella sfida tra Juve e Napoli allungano di un punto la distanza tra le due squadre. Per continuare a credere nel sogno quarto posto, per la squadra di Mourinho sarà fondamentale ottenere un risultato positivo nello scontro diretto di questo fine settimana.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, assist al bacio dalla Spagna | Pinto gongola

Roma-Juve, ennesimo infortunio | Big match a rischio

In attesa che dal calciomercato possa arrivare qualche nuovo innesto – con novità importanti sulle trattative più calde che potrebbero arrivare già durante la giornata di oggi – l’allenatore della Roma dovrà sicuramente fare a meno di due titolari importanti. Preoccupa in particolar modo l’assenza di Karsdorp, fin qui unico proprietario della fascia destra giallorossa. Un problema in più per Mourinho, che spera di poter contare già domenica sui rinforzi che invoca ormai da settimane.

juve-roma alex sandro
Alex Sandro ©LaPresse

Anche in casa Juve, però, non mancano i problemi di formazione. Soprattutto in difesa, dove Massimiliano Allegri si trova costretto a rinunciare a diversi elementi fondamentali. Nei giorni scorsi vi abbiamo raccontato delle condizioni di Giorgio Chiellini – positivo al Covid – e Leonardo Bonucci, fermato da un problema alla coscia sinistra. Dalla sfida di ieri sera contro il Napoli, però, è emerso un nuovo probabile assente in vista di domenica. Parliamo di Alex Sandro, uscito durante il secondo tempo del match a causa di un problema fisico. “Ha avuto un indurimento al flessore e ha chiesto il cambio“, ha spiegato Allegri nella conferenza stampa al termine della partita. Le condizioni del brasiliano dunque dovranno essere monitorate tra oggi e domani per valutare se il laterale sinistro potrà essere a disposizione domenica pomeriggio.