Calciomercato Roma, nervi tesi nel riscaldamento | Vuole l’addio a gennaio

La Roma continua a seguire diverse piste di calciomercato per rinforzare a gennaio la rosa a disposizione di José Mourinho. 

Vigilia di Campionato in casa Roma, con la squadra giallorossa che nel pomeriggio di domani sarà attesa da un altro big match. Dopo la sfida di San Siro contro il Milan, Mourinho e i suoi se la vedranno con la Juventus in una gara da vincere ad ogni costo. Conquistare tre punti sarebbe di fondamentale importanza per la Roma: sia dal punto di vista psicologico che in termini di classifica. La sconfitta patita giovedì a Milano, infatti, ha complicato i piani del tecnico in chiave quarto posto.

calciomercato roma ceballos
José Mourinho ©LaPresse

Nulla è perduto: la stagione è appena a metà e c’è tutto il tempo per rilanciarsi. Soprattutto se dal calciomercato potranno arrivare in rosa elementi capaci di ampliare il ventaglio di scelte a disposizione di Mourinho. In questo senso l’arrivo di Maitland-Niles, sbarcato ieri a Roma, è fondamentale già in vista della prossima sfida. Con Karsdorp squalificato, l’inglese potrebbe essere lanciato subito titolare sulla fascia destra.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, UFFICIALE: trattativa saltata | Pronte le alternative

Calciomercato Roma, tensione con l’allenatore | Vuole la cessione

Intanto non si perde di vista la situazione relativa al centrocampista. Sfumata la possibilità di avere a disposizione un nuovo mediano già contro la Roma, l’obiettivo di Tiago Pinto e della dirigenza giallorossa rimane chiaro: cercare di mettere un nuovo elemento a disposizione di Mourinho nel più breve tempo possibile. Nel frattempo, l’allenatore spera che, mettendo minuti nelle gambe, la condizione fisica di Lorenzo Pellegrini possa presto tornare ottimale. Troppo importante il contributo del Capitano per potervi rinunciare.

calciomercato roma ceballos
Dani Ceballos ©LaPresse

Nonostante nelle ultime settimane altri nomi siano emersi come possibili obiettivi del General Manager Tiago Pinto, il nome di Dani Ceballos rimane tra quelli inseriti nella lista del dirigente portoghese. Il centrocampista sta lentamente riprendendo a giocare dopo il grave infortunio patito in estate, ma i rapporti con Carlo Ancelotti sembrano essere piuttosto tesi. Lo dimostra il comportamento del giocatore in occasione dell’ultima partita del Real. Mentre si scaldava a bordo campo, Ceballos ha gesticolato e protestato a lungo dimostrando di voler entrare in campo, tanto da costringere Ancelotti a richiamarlo alla calma. Un comportamento che in Spagna viene letto come un tentativo di forzare la cessione già in inverno da parte del giocatore. Secondo elgoldigital.com l’obiettivo di Ceballos è tornare immediatamente al Betis Siviglia, mentre Ancelotti predica prudenza. Il tecnico italiano ha spiegato che il giocatore sta recuperando dall’infortunio, ribadendo di contare su di lui.