“Insulti all’arbitro”: Ufficiale, squalificato per Roma-Juventus

Roma-Juventus, provvedimento ufficiale del Giudice Sportivo: salterà il big match dell’Olimpico per aver rivolto insulti all’arbitro.

Manca sempre meno al fischio d’inizio di Roma-Juventus, gara che potrebbe fungere da spartiacque per la stagione delle due squadre, separate da appena tre punti, ma unite dal filo rosso della discontinuità.

Allegri squalifica Roma-Juventus
Sozza ©LaPresse

Sia i giallorossi che i bianconeri, dunque, vanno a caccia di tre punti di capitale importanza per provare a non perdere le distanze dal trenino Champions, a maggior ragione dopo gli ultimi risultati non proprio brillanti. La gara dell’Olimpico perde, un pò a sorpresa, quello che sarebbe stato un suo protagonista, almeno in panchina: si tratta di Max Allegri, a cui il giudice sportivo ha inflitto non solo un’ammenda di 10 mila euro, ma anche una squalifica di una giornata.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, sprint per l’accordo | Spunta la data

Roma-Juventus, Allegri squalificato: il provvedimento del Giudice Sportivo

Roma Juventus Allegri Squalifica
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Il tecnico livornese è stato punito per “aver, al termine della gara, mentre abbandonava l’impianto di gioco, indirizzato a voce alta espressioni gravemente offensive nei confronti del direttore di gara: infrazione rivelata anche dal collaboratore della procura federale“. Evidentemente, ad Allegri non sono andate giù alcune decisioni prese dall’arbitro Sozza: non solo la scelta legata ai minuti di recupero dati al tramonto del secondo tempo, considerati troppo esigui dalla Juventus, ma anche l’episodio concernente il tocco di mano di Mertens dell’area di rigore degli Azzurri. Insomma, sarà un Roma-Juventus senza Allegri.